Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteCosteContratto di laguna da 2,6 milioni: c´è il Calich
M.V. 16 febbraio 2017
Oggi ad Orbetello l´avvio ufficiale del progetto transfrontaliero "Retralags". L´intento è quello di studiare e approfondire le tematiche legate alla laguna del Calich, per superare la discutibile scelta di utilizzare il delicato ecosistema quale recettore dei reflui del depuratore di San Marco
Contratto di laguna da 2,6 milioni: c´è il Calich


ALGHERO - Si gettano le basi del sistema transfrontaliero di gestione sostenibile a sostegno della tutela e della valorizzazione del patrimonio ecosistemico dei laghi, delle lagune, degli stagni. Il comune di Alghero è capofila del progetto "Retralags" finanziato dall'Ue con 2,6 milioni di euro, con l'intento di studiare e approfondire le tematiche legate alla laguna del Calich, per superare la discutibile scelta di utilizzare il delicato ecosistema quale recettore dei reflui del depuratore di San Marco.

Oltre Alghero, fanno parte del progetto Interreg Italia-Francia i comuni di Massarosa ed Orbetello, l'Ufficio territoriale Toscana del Centro italiano ricerca e studi per la pesca, la Provincia di Lucca, Dèpartement de la Haute-Corse, Ifremer Ifr e Dèpartement du Var. Questa mattina ad Orbetello, la presentazione ufficiale del progetto: presenti - tra gli altri - il sindaco algherese Mario Bruno, l'assessore all'Ambiente Raniero Selva e il dirigente del settore Programmazione Salvatore Masia.

Più in particolare, il progetto si propone di assistere lo sviluppo di un modello di gestione sostenibile, attraverso l’attivazione di un insieme coordinato e sistemico di interventi. L'obbietto è la predisposizione e l'attuazione di un piano d’azione congiunto, per migliorare l’efficacia delle iniziative pubbliche a sostegno della tutela e della valorizzazione del patrimonio eco-sistemico dei laghi, delle lagune e degli stagni.

Nella foto: un momento della conferenza svoltasi ad Orbetello
© 2000-2017 Mediatica sas