Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Sassari, sorpreso con telecamera a esame patente
Red 17 febbraio 2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato in stato di libertà un 25enne asiatico, residente nel capoluogo turritano e regolare sul territorio nazionale, per truffa ai danni dello Stato
Sassari, sorpreso con telecamera a esame patente


SASSARI – Ieri pomeriggio (giovedì), gli agenti della Sezione Volanti di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 25enne cinese, residente nel capoluogo turritano e regolare sul territorio nazionale, per truffa ai danni dello Stato. I poliziotti sono intervenuti alla Motorizzazione Civile, dove si stavano tenendo degli esami di teoria per il conseguimento della patente di guida.

Il funzionario pubblico addetto alla supervisione dei candidati, che in più occasioni aveva ricordato ai candidati di non far uso di apparecchi elettronici e di spegnere i cellulari, si è insospettito del giovane, in quanto nei vari passaggi fatti in corrispondenza della postazione con un'apparecchiatura elettronica in grado di rilevare onde magnetiche, aveva rilevato dei forti segnali. Una volta terminato l’esame, il giovane cinese è stato accompagnato in una stanza, dove è stato sottoposto a perquisizione personale, e trovato in possesso di una fascia elastica nascosta sotto la felpa, composta di diverse tasche all’interno delle quali c'erano una chiavetta per connessione internet, una radio trasmittente Gsm, una microcamera ed un auricolare, il tutto collegato ad una batteria al litio.

Si presume quindi che il candidato fosse in collegamento con altra persona, che dall’esterno forniva le soluzioni alla domande del test. Da qui, è scattata la denuncia in stato di libertà per truffa ai danni dello Stato.
27/5/2017
Il 65enne Raffaele Cellauro, algherese di nascita e sassarese di residenza, è deceduto in seguito alle ferite riportate dopo un volo di una decina di metri dai bastioni di Alghero. Giunto in ospedale, è deceduto poco dopo
27/5/2017
«Ci troviamo a condannare l’ennesimo, vile atto compiuto nei confronti di un rappresentante delle istituzioni nel territorio. Al sindaco di Siniscola vanno la solidarietà e il pieno sostegno della Giunta regionale», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
26/5/2017
83 per la precisione le posizioni risultate irregolari ai controlli della Guardia di Finanza di Cagliari. Un lavoro certosino di verifica delle transazioni compiute dalla movimentazione di denaro
26/5/2017
Le indagini sono scaturite dalla testimonianza proprio della denunciata che, vicina di casa, in un primo momento aveva dichiarato di avere visto uscire una persona dalla casa dell’avvocato
26/5/2017
Il presidente del Consiglio regionale è intervenuto in merito alla busta intimidatoria contenente delle cartucce ed una lettera di minacce rivolte a Gian Luigi Farris, ritrovata questa mattina in municipio dallo stesso primo cittadino
26/5/2017
Questa mattina, due funzionati della locale Prefettura sono stati arrestati su disposizione della magistratura dai Carabinieri del Comando provinciale, perchè accusati di turbativa d´asta relativa ad appalti pubblici
26/5/2017
Dopo il finto ordigno sistemato davanti al suo bar all´alba del 28 aprile, stavolta sono state inviate al primo cittadino Gian Luigi Farris quattro cartucce calibro 12 ed una lettera minatoria, che lui stesso ha trovato in una busta davanti al municipio
© 2000-2017 Mediatica sas