Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaCinema › Utopie: tra cinema e paesaggi sonori
Red 17 febbraio 2017
Domani, in occasione del secondo appuntamento con la rassegna di sonorizzazioni cinematografiche ospitata dalla Cineteca sarda di Cagliari, Stefano Guzzetti e Gianluca Pischedda incontrano il Decalogo II di Krzysztof Kieślowski
Utopie: tra cinema e paesaggi sonori


CAGLIARI – Domani, sabato 18 febbraio secondo appuntamento con “Utopie. Tra cinema e paesaggi sonori”, la rassegna di sonorizzazioni cinematografiche ospitata dalla Cineteca sarda di Cagliari. Saranno Stefano Guzzetti e Gianluca Pischedda i protagonisti del secondo appuntamento della rassegna, in programma alle ore 20.30, alla Cineteca sarda, in Viale Trieste 126, a Cagliari. Ad introdurre la serata, con ingresso libero, sarà l'attrice Emilia Agnesa.

Guzzetti e Pischedda incontreranno ed interpreteranno con le loro sonorità il Decalogo I,I del regista Krzysztof Kieślowski. Lo stato sospeso delle cose è protagonista del secondo episodio del “Decalogo”, del regista polacco. Archi in lontananza e frammenti di piano fanno da supporto alle sonorità del violoncello ed agli altri interventi sonori il cui compito è delineare, e sottolineare, il conflitto interiore vissuto dalla protagonista della pellicola. Il commento musicale, con Guzzetti al laptop e Pischedda al violoncello, ha l'ambizione di essere al contempo un lavoro di luci soffuse e penombre e di tratti forti e decisi.

Da un’idea dei musicisti Stefano Guzzetti e Raimondo Gaviano, “Utopie. Tra cinema e paesaggi sonori” è una rassegna di sonorizzazioni cinematografiche che accoglie al suo interno artisti di estrazione eterogenea della scena elettronica isolana. Il risultato è una programmazione che pone a confronto alcuni fra i più poliedrici esponenti della musica elettronica sarda, chiamati a interpretare dal vivo il legame esistente tra l’esperienza visiva e quella dell’ascolto, per restituire al pubblico la loro personale esegesi sonora dell’opera cinematografica protagonista della serata.
17:20 video
Ad Alghero il prossimo 15 marzo saranno presenti Carlo Delle Piane, Caterina Murino, Lando Buzzanca, Philippe Leroy, Antonio Careddu, Guenda Goria e i numerosi attori locali coinvolti nei vari ruoli secondari per l´anteprima nazionale del film "Chi salverà le rose?" del regista sardo Cesare Furesi. Nel video le interviste del Quotidiano di Alghero realizzate durante le riprese di maggio
20/2/2017
Chi salverà le rose, il film girato ad Alghero dal regista Cesare Furesi, sarà sul grande schermo dal 16 marzo. Insieme a Caterina Murino, Carlo Delle Piane, Lando Buzzanca e Philippe Leroy, anche l´algherese Maurizio Pulina
© 2000-2017 Mediatica sas