Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSpettacoloMusica › Da marzo la stagione concertistica a Cagliari
Red 20 febbraio 2017
Quindici appuntamenti da marzo a dicembre, con la la novità del Concerto di Capodanno il 1 gennaio 2018. Tra i protagonisti grandi interpreti e giovani maestri
Da marzo la stagione concertistica a Cagliari


CAGLIARI - Focus sull'arte del pianoforte – tra virtuosistici assoli e concerti “a quattro mani”, intriganti duetti sonori e dialoghi tra “Il solista e l'orchestra” per la Stagione Concertistica 2017 dell'Associazione Amici della Musica di Cagliari – organizzata in coproduzione con il Conservatorio Statale di Musica “G. Pierluigi da Palestrina” - con la direzione artistica del maestro Lucio Garau. Un ricco e interessante programma che spazia tra i capolavori della musica classica, dalle meraviglie barocche alle sonorità contemporanee, impreziosito da concerti per cori di voci bianche e recitals chitarristici tra le avvincenti e suggestive performances di un duo di percussioni e un duo violino e pianoforte, un ensemble dedito alla musica antica e la nuova Orchestra Palestrina.

Tra i protagonisti grandi interpreti e giovani maestri – pianisti come Carlo Levi Minzi, Mirta Herrera, Andrea Padova, Francesco Libetta, Caterina Goglione, Maria Musti e Francesca Musti, Andrea Bacchetti, Stefano Figliola e Lucio Garau, il chitarrista Simone Onnis e i percussionisti Francesco Ciminiello e Roberto Migoni, il duo formato dal violinista Matteo Amat di San Filippo e dal pianista Dario Cusano. Sotto i riflettori anche il Bizzarria Ensemble diretto da Attilio Motzo e il Coro di Voci Bianche del Conservatorio “G. Pierluigi da Palestrina” - accanto all'Orchestra Palestrina – ensemble a organico variabile nato intorno al progetto de “Il Solista e l'Orchestra” e guidato dal violinista Corrado Lepore.

Tra i fils rouges della Stagione Concertistica 2017 organizzata dalla storica associazione Amici della Musica di Cagliari - fondata nel 1977 dalla professoressa Lucia Avallone Garau, con l'obiettivo di promuovere la crescita culturale e della musica e delle arti nel capoluogo e nell'Isola – anche il Paesaggio – con eventi a tema. Oltre al Festival di Musica Contemporanea dedicato alle avanguardie del XX e XXI secolo, al Concorso Internazionale di Pianoforte “Ennio Porrino” e al Concorso di Composizione, un'attenzione particolare sarà riservata alla musica da camera – con i quindici concerti in programma da marzo a dicembre all'Auditorium del Conservatorio “G. Pierluigi da Palestrina di Cagliari cui si aggiunge la novità del Concerto di Capodanno – il 1 gennaio 2018 – sulle note dei valzer di Strauss.
Commenti
22/3/2017
Fino a venerdì 31 marzo sono aperte le iscrizioni al laboratorio corale con cui il Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari apre le porte agli aspiranti coristi
© 2000-2017 Mediatica sas