Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazioneCiclat già in 15 comuni sardi. Rifiuti: Alghero verso la svolta
M.V. 24 febbraio 2017
Per la società di Ravenna presente in forza in Sardegna, quello in Riviera del corallo sarà un vero e proprio banco di prova fondamentale. Alghero è infatti la città più grande che sarà gestita dalla cooperativa. In attesa degli investimenti - possibili dopo maggio - già programmati i primi rinforzi per la partenza del 100° Giro d'Italia
Ciclat già in 15 comuni sardi
Rifiuti: Alghero verso la svolta


ALGHERO - 26 aprile 2017. Subito dopo Pasqua e qualche giorno prima della Grande Partenza del 100° Giro d'Italia. E' la data che segnerà l'attesa svolta nel servizio di nettezza urbana della città di Alghero, almeno formalmente, perchè allo start-up seguirà realisticamente qualche mese per la messa a regime del servizio con i successivi investimenti. Salvo clamorosi colpi di scena (possibili nell'attesa dell'ultima sentenza del CdS di maggio), sarà la Ciclat a gestire per i prossimi anni l'appalto da 7.968.003,36 (l'anno) [LEGGI].

Ciclat Trasporti Ambiente è una cooperativa con sede a Ravenna specializzata nella gestione dei rifiuti e nel trasporto merci. E' una consorziata C.I.C.L.A.T. del presidente (in scadenza) Gianfranco Bessi e direttore generale è Massimo Amaducci. Nasce nell'aprile del 2015 dalla fusione per incorporazione di Ciclat Trasporti soc coop in Ciclat Ambiente soc coop. con l’obiettivo di svolgere servizi di igiene ambientale e gestione del ciclo dei rifiuti urbani e speciali. La Cooperativa è attiva, tramite le proprie associate, sull’intero territorio nazionale, per effetto di contratti e appalti aggiudicati presso enti pubblici e privati. Nove le aree di servizio in altrettante regioni d'Italia. Fino al 2016 in Sardegna gestiva l'igiene urbana in 15 comuni (con Alghero saranno 16): Florinas, Osilo, Orune, Arzachena, Sorso, Villaspeciosa, Ottana, Cabras, La Maddalena, Orosei, Borore, Sennori, Macomer, Orune, Banari.

E' ancora troppo presto per cantare vittoria, ma l'avvio del nuovo appalto impone grande ottimismo in città. L'insufficiente servizio garantito ormai da un decennio in Riviera del corallo, infatti, è indubbiamente uno dei problemi più gravosi ereditati dall'attuale amministrazione [GUARDA L'ESCALATION DAL 2006]. Una cosa pare chiara: sarà decisivo riuscire ad imporre dal primo minuto il rigoroso rispetto del capitolato. Un'inversione di rotta necessaria, ma possibile solo col contributo di tutti, ad iniziare dai cittadini-residenti.

Nella foto d'archivio: cumuli di spazzatura sul lungomare
14/12/2017
Relazione | Alghero ha il Piano di Assetto Idrogeaologico con un ritardo di 11 anni: la presa d´atto dello studio mette in guardia innanzitutto da eventi eccezionali e obbliga le amministrazioni competenti ad intervenire con opere di mitigazione. Le parole dell´ingegner Cambula che ha redatto lo studio fanno riflettere
23:19
«Dobbiamo prendere atto che dal 1995 il centrosinistra ha governato la nostra città per ben diciotto anni. E per il Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è stato fatto davvero ben poco», dichiara il Coordinamento cittadino Forza Italia
16:48
Dura presa di posizione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Sassari, in riferimento «all´attacco ricevuto ad opera di un consigliere del Partito democratico durante il lavoro in aula di martedì»: «Attacchi vili e ingiustificati alla mia persona in Aula consiliare, ho presentato regolare denuncia e mi tutelerò nelle sedi opportune»
13/12/2017
Il consigliere comunale in aula parla di presa in giro per l´agro e col gruppo di Forza Italia dice: «ingiustizia che interesserà le sedi deputate a ristabilire l´equità». Gli risponde a distanza Tonina Desogos: catastrofismo surreale
14/12/2017
I portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Graziano Porcu e Roberto Ferrara commentano la seduta della massima assise cittadina di lunedì
© 2000-2017 Mediatica sas