Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoSportAtletica › Paralimpici alla mezza maratona di Oristano
Red 4 marzo 2017
Domenica, a Oristano, l´Asd SaSpo Cagliari e la Delegazione regionale della Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali organizzano i Campionati italiani Paralimpici di Mezza maratona 2017
Paralimpici alla mezza maratona di Oristano


ORISTANO - L’attività di supporto del Comitato italiano paralimpico alle manifestazioni sportive di grossa portata entra nel vivo. Domenica, a Oristano, l'Asd SaSpo Cagliari e la Delegazione regionale della Federazione italiana Sport paralimpici e sperimentali organizzano i Campionati italiani paralimpici di Mezza maratona 2017. Ed il Comitato sardo paralimpico, presieduto da Paolo Poddighe, sostiene a braccia aperte un’iniziativa che richiamerà atleti disabili provenienti anche dalla Penisola.

Il Gran prix oristanese è inglobato nella quarta edizione della Maratonina del Giudicato, organizzata dall'Asd Marathon club Oristano, sotto l’egida della Fidal e che ascriverà un numero altissimo di podisti normodotati. L’appuntamento è alle ore 10, in Via Duomo. Per la SaSpo, società ultratrentennale tra le più attive nel panorama paralimpico sardo è un altro importante banco di prova. Diversi loro tesserati si cimenteranno negli oltre 21chilometri di percorso che, essendo senza eccessivi dislivelli, sarà ben accolto soprattutto dagli specialisti in carrozzina. E proprio nella gara riservata ai T53 figureranno tra gli altri Walter Puddu, Alessandro Cicu e lo stesso presidente Luciano Lisci.

Ma ci sarà spazio anche per gli atleti con disabilità visive. Dalla Penisola arriveranno, fra gli altri, Michele Baldelli (Asd Antropos Civitanova Marche) con la guida Paolo Tontini; Loris Natale Cappanna (Asd Disabili Faenza) supportato da Matteo Battani ed Andrea Onofri; ed anche Dario Morandi (Omero Runners Bergamo) coadiuvato da Piermaria Ferrari. Altri partecipanti disabili che correranno per le vie di Oristano: Felicino Roberto Musiu, Gian Giacomo Bonomo e Damaso Enna. L’importante happening agonistico è inserito nel circuito nazionale del Campionato italiano di corsa su strada Fispes 2017.

Nella foto: Damaso Enna
© 2000-2017 Mediatica sas