Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaLavoro › Conflavoro, attivi gli sportelli di consulenza
S.O. 5 marzo 2017
Sportelli di consulenza per i suoi associati, in tutta la Sardegna, per favorire lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali nel territorio e per rafforzare quelle già esistenti che abbiano piani di sviluppo e consolidamento
Conflavoro, attivi gli sportelli di consulenza


SASSARI - L'obbiettivo è duplice: sostenere le aziende e seguire percorsi legati alla programmazione europea, ai suoi bandi dedicati al commercio e servizi, al turismo all'industria e all'artigianato. In un momento nel quale conoscere è fondamentale, quanto fare, Conflavoro, ha attivato gli sportelli di consulenza per i suoi associati, in tutta la Sardegna, per favorire lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali nel territorio e per rafforzare quelle già esistenti che abbiano piani di sviluppo e consolidamento. Spesso, infatti, l'accesso alle informazioni per accedere a bandi e agevolazioni non è semplice, ecco il motivo per il quale Conflavoro insieme ai consulenti, che ha messo a disposizione dei suoi associati, vuole superare questo che di fatto è un limite allo sviluppo, all'innovazione e alla nascita di nuove imprese capaci di dare un valore aggiunto al sistema economico territoriale.

«Il nostro sportello di informazione specialistica nasce da un'esigenza precisa dei nostri associati - dice il presidente di Conflavoro Pmi, Mario Ara - che chiedono una vera e propria consulenza aziendale integrata per un'assistenza mirata. Soprattutto in un momento congiunturale negativo come questo, quando tutte le strade devono essere percorse per dare possibilità alle nostre imprese che spesso hanno problemi ad essere competitive sul mercato». I servizi che verranno proposti da Conflavoro puntano ai bandi attivi o di prossima attivazione, un servizio informativo sulle opportunità di finanziamento della propria attività, consulenza tecnica ed amministrativa sulla fattibilità, oltre alla gestione amministrativa dei progetti sui quali gli imprenditori vorranno puntare per incrementare il livello di competitività della loro azienda.

L'azione di Conflavoro sarà trasversale, su tutti i settori: dalla produzione ai servizi passando per l'agricoltura fino al turismo.
"G«li imprenditori hanno necessità del nostro supporto che non può e non deve fermarsi qui - prosegue Ara - Conflavoro ha capito che anche al di fuori dei confini nazionali è necessario dimostrare di essere presenti, non a caso è stata attivata un'attività di lobbing anche a Bruxelles per seguire più direttamente gli interessi dei nostri settori. Conflavoro cresce come sistema e come sistema vuole agire anche sul nostro territorio. Abbiamo sedi in tutta l'Isola, non solo nei centri più importanti, come i quattro capoluoghi di provincia, ma anche ad Alghero, Olbia, nel Sulcis e in Ogliastra. Per essere più vicini e operativi».
19/4/2018
Il programma di organizzazione e gestione di work experience è finalizzato a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di persone disoccupate, inoccupate o in mobilità ed a migliorare le competenze professionali di imprenditori, manager e lavoratori sardi attraverso esperienze in aziende (nazionali o transnazionali) che consentano l’acquisizione di nuove competenze e conoscenze spendibili nel mercato del lavoro
20/4/2018
«Basta ritardi e rinvii», chiedono il segretario regionale confederale dell’Ugl Sandro Pilleri e la segretaria territoriale di Sassari Ugl Sanità Antonella Tedde, incontrando i lavoratori
19/4/2018
Lunedì pomeriggio, la sala conferenze de Lo Quarter ospiterà il seminario “Il Centro per l´impiego incontra le impese”, organizzato dall´Agenzia regionale per il lavoro Aspal
19/4/2018
Prendono il via i lavori della Forestazione dopo mesi di attesa. I primi interventi questa mattina hanno interessato il tratto compreso tra la spiaggia della Farrizza e la chiesa di Balai Lontano, un chilometro di sentiero oggetto di manutenzione e piantumazione che ha visto impegnati 2 giardinieri, 1 geometra e 5 operai generici
© 2000-2018 Mediatica sas