Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaUniversità › UniCa: prima biblioteca aperta di domenica
Red 9 marzo 2017
Da questa settimana, nuovo orario per la biblioteca dell´Ateneo cagliaritano. A disposizione, più di 250 posti a sedere. «Risposta immediata ad una richiesta degli studenti», sottolinea il rettore Maria Del Zompo
UniCa: prima biblioteca aperta di domenica


CAGLIARI - A partire da questa settimana, le sale lettura della Biblioteca della sezione di Scienze economiche del Distretto delle Scienze sociali, economiche e giuridiche in Viale Sant’Ignazio 84 saranno aperte anche di domenica. Da domenica 12 marzo, infatti, tutte le domeniche, gli studenti dell’Università degli studi di Cagliari potranno studiare in quei locali dalle ore 10 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19: a disposizione ci sono 256 posti a sedere, in sale già da tempo aperte e fruibili tutto il resto della settimana (compreso il sabato, fino alle ore 18). Negli stessi spazi e negli stessi orari, è garantita anche la consultazione dei volumi disponibili a scaffale aperto.

L'iniziativa rientra nelle politiche dell'Ateneo per aumentare i servizi agli studenti, e risponde ad una precisa esigenza manifestata dagli iscritti in queste settimane. Dopo un primo periodo sperimentale, per monitorare gli accessi e verificare il gradimento degli studenti per l’iniziativa e l’adeguatezza delle fasce orarie di apertura proposte, il servizio sarà erogato regolarmente.

«Abbiamo recepito una richiesta precisa dei nostri studenti – è il commento del rettore Maria Del Zompo, che ha fortemente voluto questa iniziativa – Come sempre, l’Università di Cagliari è al fianco dei suoi iscritti: per noi è importante venire incontro alle loro esigenze. Pensiamo che l’apertura domenicale sia molto utile per sostenere l’impegno dei nostri studenti e delle nostre studentesse, offrendo loro nuove opportunità per studiare e approfondire, per una piena attuazione del loro diritto allo studio».
22:26
Per il progetto cofinanziato da Fondazione di Sardegna, il rettore Maria Del Zompo plaude i protagonisti di un percorso teso alla creazione di una generazione euromediterranea. Ai lavori prenderanno parte anche Massimo Carpinelli, Massimo Zedda ed Antonello Cabras
16/12/2017
Al via le lezioni del Master universitario organizzato con l’Aspal e con il Consorzio Ausi di Iglesias: bioarchitettura e rispetto dell’ambiente parole chiave per adeguarsi alle sfide di un mercato del lavoro che non aspetta. «La rete con le istituzioni e le imprese consente di costruire filiere di sicuro successo», commenta il direttore Antonello Sanna
© 2000-2017 Mediatica sas