Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaLavoro › Case protette Ozieri, stato di agitazione
Red 9 marzo 2017
L´amministrazione della società in house Prometeo che gestisce la Casa Protetta e l´amministrazione comunale hanno pubblicato il bando di assegnazione a privati della struttura sul sito del comune di Ozieri senza consultare la Ugl. Lavoratori proclamano lo stato di agitazione
Case protette Ozieri, stato di agitazione


OZIERI - I lavoratori delle case protette "Clemenza" e "Giuseppe Pietri" di Ozieri hanno proclamato lo stato di agitazione. La decisione è stata presa come forma di protesta dopo che, come spiega Antonella Tedde della segreteria territoriale Sanità dell'Ugl di Sassari, «la società in house Prometeo che gestisce la Casa Protetta e l'amministrazione comunale hanno pubblicato il bando di assegnazione a privati della struttura sul sito del comune di Ozieri senza consultare la Ugl e, cosa ben più grave, omettendo di informare i lavoratori che si sono visti esternalizzare in un bando con scadenza 5 aprile senza aver idea di ciò che stava capitando».

«Lo stato di agitazione è un atto dovuto e doveroso per rivendicare da parte dei lavoratori il diritto di essere informati sul futuro dei posti di lavoro e sulle reali motivazioni che hanno portato ad intraprendere una strada che di fatto ci riporta indietro di una decina di anni, periodo in cui i servizi sociali erano gestiti dalle cooperative», conclude la sindacalista.
Commenti
19:10
Interrogazione sulla mancata erogazione indennità di frequenza e di viaggio per i giovani che hanno partecipato ai corsi di formazione nell´ambito del programma Garanzia Giovani Sardegna
27/3/2017
I 26 lavoratori Geosar di Porto Torres rimasti disoccupati dal 31 dicembre scorso questa mattina si sono presentati in Comune per parlare della loro situazione con il primo cittadino Sean Wheeler assente perchè impegnato a Cagliari presso la sede regionale
© 2000-2017 Mediatica sas