Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSaluteSanità › Diabete: impianto per controllo glicemia
Red 10 marzo 2017
E´ il primo sensore per il monitoraggio continuo della glicemia progettato per la misurazione dei valori di glucosio fino a 90 giorni senza necessità di sostituzione del sensore ogni settimana
Diabete: impianto per controllo glicemia


OLBIA - Sono due i pazienti a cui è stato impiantato a Olbia, al centro di Diabetologia dell'ospedale San Giovanni di Dio diretto da Giancarlo Tonolo, l'Eversense, il primo sensore per il monitoraggio continuo della glicemia (CGM) progettato per la misurazione dei valori di glucosio fino a 90 giorni senza necessità di sostituzione del sensore ogni settimana. Complessivamente i pazienti impiantati con Eversense nella prima settimana di marzo sono cinque: altri tre interventi sono avvenuti a Padova.

La nuova tecnica è indolore: al termine della seduta, i primi pazienti hanno dichiarato di non aver avuto problemi di alcun tipo. «L'impianto di per sè è molto semplice, fatto in anestesia locale con un taglio microscopico, la procedura occupa solo qualche minuto - spiega il dottor Tonolo - Si tratta di un'evoluzione interessante, lo strumento è molto preciso, rispetto ai sistemi tradizionali ha il vantaggio che il sensore non rischia di staccarsi in quanto è impiantato sotto cute. A mio avviso l'evoluzione del sistema permetterà in un prossimo futuro di condurre una vita ancora migliore».

Il sistema di monitoraggio continuo misura h24 i livelli di glucosio. I dati acquisiti dal sistema vengono automaticamente inviati al dispositivo mobile: allarmi, avvisi e notifiche sono poi visibili in qualsiasi momento sull'app. Gli algoritmi predittivi avvertono il paziente di probabili episodi di ipo o iperglicemia. Il paziente può condividere questi dati con il proprio diabetologo attraverso il portale dedicato. Il sensore viene impiantato a livello sottocutaneo sulla parte superiore del braccio con un'incisione millimetrica.
Commenti
23:31
Il consigliere regionale di Forza Italia lancia l’allarme: un esercito di venti infermieri professionali a rischio nelle carceri sarde. In diversi istituti penitenziari operano anche nelle ore notturne. Sono precari. Anche loro precari della sanità isolana, probabilmente i meno visibili. Una vertenza dimenticata
18:27
Non finirà mai di stupirmi la totale insensibilità del Governo di fronte alle specificità, la totale impermeabilità rispetto ad argomentazioni fondate sulla concreta conoscenza dei territori, l´incapacità totale di ascolto dei bisogni delle persone
23/3/2017
Cure ottimizzate per i pazienti con sclerosi multipla della Sardegna, in qualunque zona della regione vivano, assicurando a tutti gli stessi standard di assistenza. Sarà questo il risultato pratico del Percorso diagnostico terapeutico assistenziale, che l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru ha illustrato questa mattina a tre rappresentanti dell’associazione di Iglesias
© 2000-2017 Mediatica sas