Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaBorgate › «Mario Nonne tradisce le Borgate»
Red 11 marzo 2017
Ancora polemiche e veleni in borgata. L´adozione del Programma di Valorizzazione e Conservazione dei beni paesaggistici della Bonifica di Alghero diventa, sempre più, un caso-politico
«Mario Nonne tradisce le Borgate»


ALGHERO - Ancora polemiche e veleni in borgata. L'adozione del Programma di Valorizzazione e Conservazione dei beni paesaggistici della Bonifica di Alghero diventa, sempre più, un caso-politico. Dopo la minacce di ricorso al Tar [LEGGI], i rappresentanti dei Comitati di Borgata di Maristella, Guardia Grande - Corea, Sa Segada - Tanca Farrà se la prendono col consigliere della lista "Per Alghero", Mario Nonne.

«E' con la tristezza nel cuore che come Comitati di Borgata siamo costretti a bocciare su tutta la linea l'operato del consigliere di maggioranza Mario Nonne in riferimento alla sua azione politica all'interno dell'Amministrazione Bruno. Tristezza derivante da un rapporto di amicizia che ci lega all'uomo Mario ma ciò non deve offuscare quello per cui Consigliere Nonne è stato eletto, cioè difendere anche gli interessi delle borgate».

«Siamo ormai a fine legislatura e, a parte gli annunci gratuiti di Bruno, Nonne non è riuscito a ottenere nulla di sostanziale per l'agro. Tanti bei progetti parlati ma quelli non contano come cose fatte. Sul Piano di Valorizzazione avrebbe dovuto imporsi, costringendo Sindaco e Vice Sindaco a fare la cosa giusta, condividendo le richieste del territorio, punto e basta. Nonne dopo anni non ha ancora capito che spesso le persone, a tutti i livelli, mentono anche spudoratamente pur di ottenere dagli altri ciò che vogliono. Quindi il fatto che qualcuno che lui stima affermi qualcosa non significa che sia per forza vera» concludono i rappresentanti di Borgata di Maristella, Sa Segada - Tanca Farrà, Guardia Grande - Corea.
© 2000-2018 Mediatica sas