Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: Cagliari beffato nel recupero
Red 12 marzo 2017
Allo stadio Artemio Franchi di Firenze, i rossoblu cedono 1-0 contro la Fiorentina. Di Kalinic, al 92', al rete che ha deciso il match valido per la ventottesima giornata del massimo campionato nazionale
Serie A: Cagliari beffato nel recupero


CAGLIARI - Allo stadio Artemio Franchi di Firenze, il Cagliari cede 1-0 contro la Fiorentina. Di Kalinic, al 92', al rete che ha deciso il match valido per la ventottesima giornata del campionato di serie A.

PRIMO TEMPO. Al 7', ci prova Tomovic dalla distanza: troppo tenero per impensierire Rafael. Tre minuti dopo, Borja Valero è provvidenziale su Dessena. All'11', ci prova Borriello, con palla a fil di palo. Sul ribaltamento di fronte, Rafael salva tutto su Kalinic. Al 13', ci prova Chiesa, ma non inquadra lo specchio della porta. Quattro minuti dopo, tiro-cross dell'ex rossoblu Tello, ma Rafael è attento. Al 21', Bernardeschi innesca Saponara, che chiama Rafael alla parata. Tre minuti dopo, è lo stesso Bernardeschi ad impegnare il portiere rossoblu. Alla mezz'ora, Tello da fuori non impensierisce Rafael. Tre minuti dopo, Kalinic sfiora il vantaggio. Al 36', traversone di Borja Valero, ma l'incornata di Kalinic non inquadra lo specchio della porta. L'arbitro concede due minuti di recupero. Al 46', punizione di Borriello di poco oltre la traversa. Le due squadre tornano negli spogliatoi sul risultato di partenza.

SECONDO TEMPO. La Fiorentina torna in campo riproponendo gli stessi undici effettivi che hanno disputato la prima frazione di gioco, mentre mister Rastelli schiera Miangue al posto di Murru. Al 49', traversone di Isla per Barella, troppo tenero per Tatarusanu. Tre minuti dopo, Rafael è pronto sulla conclusione di Chiesa. Al 56', ammonito Tomovic. Al 59', Borriello controlla palla e gira a rete, ma Tatarusanu non si fa sorprendere. Due minuti dopo, giallo per l'ex rossoblu Astori. Al 66', doppio cambio viola, con Sanchez ed Ilicic che subentrano a Tomovic e Saponara. Due minuti dopo, prima Chiesa e poi Tello cercano senza esito la via della rete. Al 70', Bernardeschi mette in mezzo, Ilicic ci prova in acrobazia, ma la mira è alta. Tre minuti dopo, Sau subentra a Joao Pedro. Al 77', ammonito Miangue. Due minuti dopo, ultimo cambio viola, con Bernardeschi che cede il posto a Badelj. Al minuto 81, Borriello innesca Sau, colpo di testa, ma il palo salva la Fiorentina. A cinque minuti dalla fine, anche Massimo Rastelli esaurisce i cambi a propria disposizione, con Padoin che subentra a Ionita. A due minuti dalla fine, Ilicic ci prova rasoterra, ma la conclusione si spegne sul fondo. L'arbitro concede quattro minuti di recupero. Al 92', Barella parte in contropiede e si presenta a tu per tu con Tatarusanu, ma calcia fuori. Sul ribaltamento di fronte, arriva la rete che decide il match: traversone di Tello e Kalinic batte Rafael di testa.

FIORENTINA-CAGLIARI 1-0:
FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic (21'st Sanchez), Rodriguez, Astori, Chiesa, Vecino, Borja Valero, Tello, Saponara (21'st Ilicic), Bernardeschi (34'st Badelj), Kalinic. Allenatore Paulo Sousa.
CAGLIARI: Rafael, Isla, Pisacane, Bruno Alves, Murru (1'st Miangue), Dessena, Tachtsidis, Ionita (40'st Padoin), Barella, Joao Pedro (28'st Sau), Borriello. Allenatore Massimo Rastelli.
ARBITRO: Claudio Gavillucci di Latina.
RETE: 47'st Kalinic.

Nella foto: capitan Daniele Dessena
23/4/2017
Nei match validi per la ventisettesima giornata del girone E, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 al Mariotti contro gli ozieresi del Mesu e Rios mentre, al Pintore-Caddeo, i biancoverdi fermano la capolista Ossese sull´1-1
23/4/2017
Nei match validi per il girone G, il Latte Dolce cede 3-0 sul campo del lanciatissimo Monterosi, mentre la Torres è punita da un calcio di rigore contro il Flaminia
23/4/2017
Nel match valido per il girone G, la compagine del Sarrabus stoppa a reti bianche il Rieti, una delle squadre in lotta per la promozione, e guadagna un´altra lunghezza sulla Torres
23/4/2017
Nel match disputato alla Dacia Arena e valido per la trentatreesima giornata del massimo campionato, i rossoblu hanno ceduto per 2-1 ai bianconeri. Alle reti di Perica al 70' ed Angella tre minuti dopo, ha risposto solo Borriello a quattro minuti dalla fine
© 2000-2017 Mediatica sas