Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Bilancio-Ambiente: non si vota a Palazzo Ducale
Red 14 marzo 2017
Nella seduta congiunta, tenutasi lunedì, non si è votato sulla Tari a causa delle assenze del sindaco di Sassari Nicola Sanna e dell´assessore comunale al Bilancio Simone Campus
Bilancio-Ambiente: non si vota a Palazzo Ducale


SASSARI - «Non c’è limite agli sprechi». Il Movimento 5 Stelle non ci sta, dopo che ieri (lunedì), la Seconda commissione Bilancio e la Sesta-Ambiente del Comune di Sassari si sono riunite in forma congiunta in occasione della presentazione del Piano Economico Finanziario con votazione sulla Tari. Infatti, la discussione si è svolta, ma visto che all’appello mancavano il sindaco Nicola Sanna ed il neo assessore al Bilancio Simone Campus, la Maggioranza ha deciso di non votare, rimandato tutto a data da destinarsi.

«Ci siamo riuniti, la discussione è avvenuta, ma alla fine non si è votato: il 31 marzo si approva il bilancio, venti giorni prima i consiglieri dovrebbero avere l’intera documentazione ma oggi è il 13 del mese e ancora stiamo aspettando – ha affermato ieri la portavoce in Consiglio comunale del Movimento Cinque Stelle Desirè Manca - Ad aggravare il tutto c'è un inutile spreco di soldi, leggi gettoni di presenza, dato che dopo essere stati convocati in seduta odierna i membri delle due Commissioni saranno ora riconvocati una ulteriore volta: il Comune paga, e pagano anche i cittadini di Sassari».

Un'occasione sprecata a Palazzo Ducale, con la seduta comune archiviata dal presidente post fase dibattimentale proprio per l’assenza del primo cittadino e dell’assessore al Bilancio. «Assenze ingiustificate e incomprensibili a mio modo di vedere - prosegue Manca -. I lavori sono programmati, le scadenze fissate, i ruoli stabiliti: oggi dovevamo votare e chiudere un discorso. Non lo abbiamo fatto, ed è una grave mancanza».
25/4/2018 video
Tutti a spasso tra il mare e il centro storico ad Alghero. Il caldo e le temperature estive hanno dato un´anticipazione di alta stagione alle numerose attività della Riviera del Corallo prese d'assalto. Folla anche a Fertilia
12:00
Raimondo Cacciotto, già insediatosi a Cagliari, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di assessore e vicesindaco della Città di Alghero consegnando una lettera nelle mani del sindaco Mario Bruno in occasione della seduta di Giunta svoltasi a Porta Terra
25/4/2018
Questa mattina, il cortile della storica sede del Comune di Sassari ha ospitato la cerimonia ufficiale in occasione della Festa della Liberazione del 25 Aprile. Le parole del sindaco Nicola Sanna
© 2000-2018 Mediatica sas