Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoCulturaAmbiente › La natura esplode a Pau
Red 14 marzo 2017
Sabato 18 e domenica 19 marzo, il Museo dell´Ossidiana e le aree boschive del Monte Arci ospiteranno il laboratorio di progettazione culturale a cura di Rivos. L'obiettivo è quello di mettere a confronto i partecipanti con modalità e strategie di interpretazione e narrazione dell’ambiente naturale
La natura esplode a Pau


PAU - Un workshop di incontri e formazione rivolto a operatori e operatrici culturali, insegnanti, educatori ed educatrici è in programma a Pau, il paese dell'ossidiana in provincia di Oristano, tra sabato 18 e domenica 19 marzo. La due giorni, organizzata dalle associazioni Libriforas aps e Punti di Vista, in collaborazione con l’associazione culturale Menabò, nell'ambito del progetto Rivos, si svolgerà tra gli spazi del Museo dell’Ossidiana e le aree boschive del Monte Arci, che per l'occasione si trasformeranno in un esteso laboratorio esperienziale ed operativo di progettazione culturale legata all’educazione, alla sostenibilità ed all’interpretazione ambientale.

L'obiettivo è quello di mettere a confronto i partecipanti con modalità e strategie di interpretazione e narrazione dell’ambiente naturale e culturale esplorato, di lettura dei paesaggi, di riconoscimento ed interazione con le sue potenzialità comunicative, educative e di valorizzazione turistica attraverso un approccio diretto con il territorio, le sue risorse e le sue peculiarità. Promosso da professioniste e professionisti specializzati nel campo scientifico, artistico e della comunicazione, il workshop sarà condotto attraverso momenti pratico-laboratoriali di approfondimento tematico e attività ludico-espressive (teatro, arte e narrazione, osservazione dal vivo), intervallate nel corso delle giornate da momenti di conoscenza e di riflessione condivisa.

Il laboratorio ha una durata complessiva di sedici ore: sabato, si svolgerà tra le ore 10 e le 19; domenica, tra le 9 e le 18. La quota di partecipazione è di 40euro, comprensiva di ingresso e visita guidata al Museo dell’ossidiana ed all’area archeologica di scheggiatura preistorica di Sennixeddu, nei boschi del Monte Arci. Il corso è realizzato all'interno del progetto Rivos, nato a Cagliari, su iniziativa delle associazioni Libriforas e Punti di Vista, grazie al contributo della Fondazione Sardegna, sul bando Funder 35.
23/3/2017
Lo chiedono i Riformatori Sardi in base al decreto pubblicato il 6 marzo scorso che detta “Disposizioni in materia di rifiuti prodotti da fumo e di rifiuti di piccolissime dimensioni”
22:38
Il vicepresidente del parco nazionale dell’Asinara, Antonio Diana e il sindaco Sean Wheeler incontreranno a Cagliari, lunedì 27 marzo, l’assessore regionale all’industria Maria Grazia Piras per discutere lo stato di attuazione dell’intervento sull’adeguamento del sistema idrico integrato di Cala d’Oliva
24/3/2017
In futuro si potrebbe lanciare un “concorso” a chi utilizza peggio le isole ecologiche. Dovevano essere un fiore all’occhiello del ripensamento dei rifiuti sulla strada e invece sono diventati contenitori di degrado e sporcizia
23/3/2017
Domenica 2 aprile, la cooperativa algherese propone un´escursione sul complesso del Monte Limbara, nel territorio comunale di Tempio Pausania
© 2000-2017 Mediatica sas