Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoCulturaAmbiente › La natura esplode a Pau
Red 14 marzo 2017
Sabato 18 e domenica 19 marzo, il Museo dell´Ossidiana e le aree boschive del Monte Arci ospiteranno il laboratorio di progettazione culturale a cura di Rivos. L'obiettivo è quello di mettere a confronto i partecipanti con modalità e strategie di interpretazione e narrazione dell’ambiente naturale
La natura esplode a Pau


PAU - Un workshop di incontri e formazione rivolto a operatori e operatrici culturali, insegnanti, educatori ed educatrici è in programma a Pau, il paese dell'ossidiana in provincia di Oristano, tra sabato 18 e domenica 19 marzo. La due giorni, organizzata dalle associazioni Libriforas aps e Punti di Vista, in collaborazione con l’associazione culturale Menabò, nell'ambito del progetto Rivos, si svolgerà tra gli spazi del Museo dell’Ossidiana e le aree boschive del Monte Arci, che per l'occasione si trasformeranno in un esteso laboratorio esperienziale ed operativo di progettazione culturale legata all’educazione, alla sostenibilità ed all’interpretazione ambientale.

L'obiettivo è quello di mettere a confronto i partecipanti con modalità e strategie di interpretazione e narrazione dell’ambiente naturale e culturale esplorato, di lettura dei paesaggi, di riconoscimento ed interazione con le sue potenzialità comunicative, educative e di valorizzazione turistica attraverso un approccio diretto con il territorio, le sue risorse e le sue peculiarità. Promosso da professioniste e professionisti specializzati nel campo scientifico, artistico e della comunicazione, il workshop sarà condotto attraverso momenti pratico-laboratoriali di approfondimento tematico e attività ludico-espressive (teatro, arte e narrazione, osservazione dal vivo), intervallate nel corso delle giornate da momenti di conoscenza e di riflessione condivisa.

Il laboratorio ha una durata complessiva di sedici ore: sabato, si svolgerà tra le ore 10 e le 19; domenica, tra le 9 e le 18. La quota di partecipazione è di 40euro, comprensiva di ingresso e visita guidata al Museo dell’ossidiana ed all’area archeologica di scheggiatura preistorica di Sennixeddu, nei boschi del Monte Arci. Il corso è realizzato all'interno del progetto Rivos, nato a Cagliari, su iniziativa delle associazioni Libriforas e Punti di Vista, grazie al contributo della Fondazione Sardegna, sul bando Funder 35.
19:33
«Troppe le inadempienze e i ritardi dell’azienda - accusa il consigliere comunale Claudio Piras - mai sanzionati da parte della struttura che dovrebbe essere dalla parte dei cittadini».
22/6/2017
Il polmone verde di Alghero alla mercé di vandali e incivili. Rifiuti in ogni angolo. Dopo aver riassestato il servizio, con discreti risultati, nel centro urbano, le attenzioni dell'Assessorato si concentrano a Maria Pia. Nuovi bidoni in tutti gli stabilimenti e operai al lavoro
21/6/2017
«Sarà una coincidenza ma quando qualcuno segnala il problema dello Scoglio Lungo, solitamente viene subito etichettato come terrorista da un rappresentante delle istituzioni che tende a negare o a minimizzare il problema». Il presidente del Comitato tuteliamo il Golfo dell’Asinara, Giuseppe Alesso critica aspramente le affermazioni fatte dall’assessore all’Ambiente Cristina Biancu
15:24
Fronte comune tra Legambiente e Parco per chiedere alla Regione di migliorare i servizi, risolvere le criticità e rilanciare lo sviluppo sostenibile del Golfo
23/6/2017
Foreste, dalla Giunta regionale, su proposta dell´assessore della Difesa dell´ambiente Donatella Spano, le linee guida dei Piani forestali particolareggiati
22/6/2017
Il centro ogliastrino, primo Comune in Sardegna sopra i 10mila abitanti per produzione di rifiuti free, ovvero per aver puntato alla riduzione di rifiuto secco non riciclabile attestandosi ben al di sotto degli standard fissati, è stato premiato a Roma da Legambiente
21/6/2017
Le serate si svolgeranno alle ore 18.30 in tre diverse zone del Comune: giovedì 29 giugno presso il Museo del Porto; lunedì 3 luglio presso la palestra “A. Nardi” della Scuola Bellieni in Piazza Don Milani e mercoledì 5 luglio presso la sala Ristorante “Li Lioni”
22/6/2017
L’appuntamento è per domani, venerdì 23 giugno all’Isola dell’Asinara, alle ore 10.30, bordo di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente a tutela del mare e delle coste italiane
© 2000-2017 Mediatica sas