Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaAmbiente › Danni alle sugherete: Spano chiama il ministro
Red 15 marzo 2017
Un piano di intervento straordinario per le sugherete danneggiate dall’eccezionale nevicata di gennaio: lo chiede l’assessore regionale dell’Ambiente Donatella Spano, con una lettera inviata al ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina
Danni alle sugherete: Spano chiama il ministro


NUORO - Un piano di intervento straordinario per le sugherete danneggiate dall’eccezionale nevicata di gennaio: lo chiede l’assessore regionale dell’Ambiente Donatella Spano, con una lettera inviata al ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina. L’esponente della Giunta regionale sottolinea l’urgenza di intervenire per evitare il pericolo di ulteriori perdite e di esporre a gravi conseguenze il delicato sistema agroforestale delle sugherete, importante per la Sardegna.

La nevicata, prosegue Spano nella lettera, «ha determinato, in ampie zone e nell’entroterra del Nuorese e in Gallura, una grave compromissione dei boschi di sughera. La Sardegna - ricorda l’assessore - con 114mila ettari di sugherete mediterranee, contribuisce per l’83percento al valore nazionale della superficie boscata, mentre i 22mila ettari di pascoli arborati (le savane a sughera) non trovano riscontro nel resto d’Italia. Una simile realtà rappresenta una ricchezza di inestimabile valore ambientale ed economico che consente a migliaia di persone di trarre beneficio dallo svolgimento di attività produttive direttamente connesse all’utilizzo di questo patrimonio».

Al Ministro Martina, anche a nome dei colleghi dell’Industria e dell’Agricoltura, Spano sollecita un segnale concreto del Governo alle comunità colpite, che non sarebbe adeguato, se basato sulle sole risorse del bilancio della Regione autonoma della Sardegna. «Per dare risposte alle reali esigenze delle popolazioni colpite – afferma in conclusione – occorre adottare un piano di intervento straordinario, alla cui definizione esprimo sin d'ora la piena disponibilità sia a livello politico sia tecnico».
20:00
A palazzo comunale l´incontro con l´amministrazione. Mercoledì sarà a Porto Torres e ad Alghero quindi giovedì sull´´Asinara per la commemorazione dei soldati ungheresi che morirono sull´isola durante la Grande Guerra
18:44
Dagli ultimi riscontri risulta che la Alga Ostreopsis i valori tornano sotto la soglia
23/9/2017
Dal 1 ottobre sui rifiuti è tolleranza zero. A Porto Torres non sarà più ammesso nessun abuso: chiunque sarà sorpreso ad abbandonare sacchetti della spazzatura per strada o in campagna sarà pesantemente sanzionato, così come prevede la legge
© 2000-2017 Mediatica sas