Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaPolitica › Palazzo Ducale in piena crisi. Sindaco Sanna resta in bilico
Red 15 marzo 2017
Dopo l'addio del suo vice, il sindaco Nicola Sanna rischia di perdere anche l'assessore Monica Spanedda. A far saltare i fragili euolibri della giunta dopo il primo rimpasto sono state le dimissioni di Alessio Marras e la sua sostituzione con Simone Campus
Palazzo Ducale in piena crisi
Sindaco Sanna resta in bilico


SASSARI - Sassari rischia di tornare alle urne prima della fine del mandato. Le recenti dimissioni del vicesindaco Carbini hanno deteriorato i rapporti già difficili a Palazzo Ducale [LEGGI]. Tra i detrattori del sindaco Nicola Sanna ci sono molti big del Partito Democratico, ma per tutti resta la paura di consegnare la città al Movimento Cinque Stelle qualora si andasse al voto a giugno.

Il partito, infatti, è senza un segretario regionale e senza una guida chiara nemmeno a livello nazionale. Quest'attesa non è ben vista dalle liste civiche, in primis "Sassari bella dentro", che nelle ultime elezioni aveva sostenuto il primo cittadino.

Persi i due esponenti in giunta - prima Grazia Manca e poi Alessio Marras - ora il fragile equilibrio ottenuto con il primo rimpasto è saltato dopo le dimissioni dell'assessore al Bilancio Marras e la sua sostituzione con il dirigente del Pd Simone Campus [LEGGI]. Una scelta che Sanna rischia di pagare caro, con il secondo addio in pochi giorni che potrebbe arrivare dall'assessore Monica Spanedda.
26/5/2017 video
Questa mattina, la Sala rossa del Municipio ha ospitato la conferenza stampa per l´ufficializzazione del passaggio al Partito dei Sardi dell´assessore Gavino Tanchis e dei consiglieri comunali Elisabetta Boglioli e Marina Millanta. Presenti i vertici regionali del PdS. Le interviste
11:07
Dopo Eurostat e Ice ora arriva il 23esimo rapporto Crenos a certificare che l´economia sarda è sempre più in difficoltà. Crenos ha oggi evidenziato che siamo tra le regioni più povere d´Europa
12:24
L’attuale situazione finanziaria nella quale versano le Province sarde e la Città Metropolitana di Cagliari, necessita di una riflessione e di una conseguente azione politica
26/5/2017
Finalmente l´assordante silenzio da parte del presidente Pigliaru e della sua Giunta sulla questione degli accorpamenti delle Camere di Commercio sarde è stato interrotto. Peccato che l´intervento sia stato fatto con il silenziatore e con colpevole ritardo proprio nello stesso giorno in cui si è riunita la Conferenza Stato-Regioni
© 2000-2017 Mediatica sas