Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Differenziata giù ad Alghero: scontro Selva-Tedde
S.A. 15 marzo 2017
Piuttosto che tacere o prendersi ciascuno una fetta di sana responsabilità, i politici algheresi preferiscono lo scaricabarile sulla raccolta differenziata e sulla gestione dei rifiuti in città. Botta e risposta tra l´ex sindaco di Forza Italia e l´assessore all´Ambiente
Differenziata giù ad Alghero: scontro Selva-Tedde


ALGHERO - La gestione della raccolta rifiuti ad Alghero è un fallimento da anni per sindaci e commissari che si sono succeduti a Sant'Anna. Ora l'auspicio è ripartire con il nuovo appalto da fine aprile [LEGGI], fermato da contenziosi legali tra le aziende che hanno partecipato all'oneroso bando (circa 60 milioni per sette anni). Piuttosto che tacere o prendersi ciascuno una fetta di sana responsabilità, i politici algheresi preferiscono lo scaricabarile. Così, l'ex sindaco Marco Tedde (per quasi due consiliature) attacca l'attuale amministrazione comunale perchè la città «passa dal 42,5% del 2011 all’imbarazzante 36% circa attuale che contribuisce ad affossare i già scarsi dati provinciali» [LEGGI].

Non ci sta, invece, l'assessore all'Ambiente Raniero Selva alle dichiarazioni del consigliere regionale di Forza Italia che definisce «smemorato»: «Sono sotto gli occhi di tutti i grandi sforzi che questa Amministrazione sta compiendo per migliorare i servizi di un brutto capitolato e perdipiù ereditato: attraverso controlli più accurati, un rinnovato rapporto con i cittadini e i commercianti, l'istituzione dei nuovi educatori ambientali, la realizzazione di specifici progetti di Cittadinanza attiva nella cura della città e le campagne di comunicazione mirate al rispetto del servizio».

E ancora: «tra poco più di un mese prenderà avvio il nuovo servizio che, una volta a regime, finalmente libererà tutti dall'orribile gestione della nettezza urbana del Centrodestra. A questo punto saranno i cittadini a giudicare, mentre il Consigliere smemorato può tranquillamente continuare a dare i numeri, sbagliati». «Senza dimenticare l'inutile e costoso regalo gentilmente donato alla città - conclude Selva - un depuratore sottodimensionato che ha contribuito a sporcare e ingiallire l'ambiente, mettendo a repentaglio perfino il bene più grande che la città possiede, il mare».

Nella foto: Raniero Selva
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
21:39
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
17/10/2017
La prima edizione della manifestazione è stata organizzata «per dimostrare che la pratica in progressione lungo tutto il percorso della via ferrata del Cabirol non solo è sicura, ma se effettuata rispettando alcune semplici regole, diventa estremamente divertente», ha spiegato Walter Curreli, organizzatore della manifestazione
© 2000-2017 Mediatica sas