Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaEconomia › Il benvenuto al neo patron Sella&Mosca
Red 15 marzo 2017
Il sindaco di Alghero Mario Bruno questa mattina ha incontrato insieme all'assessore al Turismo e alla Cultura Gabriella Esposito, il presidente e patron di Terra Moretti, Vittorio Moretti, che ha recentemente rilevato l'azienda vitivinicola Sella&Mosca di Alghero
Il benvenuto al neo patron Sella&Mosca


ALGHERO - «E' la prima volta che la proprietà di Sella&Mosca, come primo atto, incontra l'Amministrazione comunale ed è solo l'inizio di una collaborazione che sarà basata su rapporti non solo di cordialità, ma soprattutto ricerca dell'interesse generale. Mi è piaciuto molto il puntare sulla qualità e l'attaccamento alla terra. L'essere entrato in punta di piedi, con grande attenzione alla nostra cultura e al legame indissolubile che unisce la storica azienda alla città di Alghero».

Lo ha dichiarato il sindaco di Alghero Mario Bruno, che questa mattina ha incontrato insieme all'assessore al Turismo e alla Cultura Gabriella Esposito, il presidente e patron di Terra Moretti, Vittorio Moretti, che ha recentemente rilevato l'azienda vitivinicola Sella&Mosca di Alghero. Il primo cittadino è convinto che una visione internazionale «favorirà l'esportazione ma anche l'apertura dell'azienda verso il territorio, l'attenzione ai nostri settori produttivi, dalla ristorazione al ricettivo, fino alla necessità della formazione continua per il settore dell'accoglienza e al segmento turistico che unisce quello vitivinicolo e gastronomico».

In ballo anche «una lunga serie di progettualità d'eccellenza che saranno valutate insieme». Prossimo incontro tra l'imprenditore e l'amministrazione comunale in programma il prossimo 4 Maggio, quando in città sarà presente la famiglia Moretti in previsione della Grande Partenza del 100° Giro d'Italia.
Commenti
10:58
Il patron di Moby ha un debito con lo Stato di 180 milioni di euro per l’acquisizione di Tirrenia in amministrazione straordinaria e la prima rata del Prezzo Differito, scaduta quasi un anno fa, non è stata pagata. È tutto nero su bianco nella settima relazione della gestione commissariale di Tirrenia che si riferisce al periodo che va dal 1° gennaio al 30 giugno 2016
16:58
I lavoratori dell’indotto dell’Area industriale di Porto Torres (Area di crisi complessa) potranno contare su un progetto di riconversione da 3 milioni di euro fondato sulle politiche attive del lavoro, che dovrà favorire il loro reinserimento occupazionale.
18:54
Sarà pronto entro due mesi e servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria. Servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria aperti presso la Sfirs, circa 300 milioni di euro, durante la precedente legislatura
11:00
A proporre l’emendamento alla manovra finanziaria il capogruppo regionale di Forza Italia Pietro Pittalis, l’ex assessore al turismo Luigi Crisponi (Riformatori) e il capogruppo del Psd’Az Angelo Carta
11:32
Nel corso della riunione verranno esaminati, in particolare, lo stato di avanzamento dell’iter di valutazione delle proposte presentate e i tempi per l’avvio dei progetti
© 2000-2017 Mediatica sas