Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSaluteSanità › Punto nascita La Maddalena: Lorenzin disponibile
Red 16 marzo 2017
Al Question time televisivo alla Camera, il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin ha risposto al parlamentare dei Riformatori, Pierpaolo Vargiu: attiviamo interventi finalizzati a venire incontro alla comunità
Punto nascita La Maddalena: Lorenzin disponibile


LA MADDALENA - Nel corso del Question time televisivo alla Camera, il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin ha risposto al parlamentare dei Riformatori, Pierpaolo Vargiu, sul percorso nascite a La Maddalena. «La Maddalena ha già pagato prezzi sin troppo pesanti -ha detto Vargiu- e' fresca la beffa del G8 e il disastro successivo. Ora è importante un segnale sull'Ospedale Paolo Merlo che consenta la gestione dei parti non programmati e garantisca la scelta delle donne che vogliono comunque partorire nella loro Isola. Chiediamo una soluzione che coniughi la sicurezza delle donne con la sostenibilità economica».

Il Ministro Lorenzin, rispondendo a Vargiu, ha dichiarato che nessuna richiesta di deroga ai parametri ministeriali per il punto nascita è arrivata dalla Regione Sardegna, che starebbe comunque attivando una serie di interventi finalizzati a venire incontro alle esigenze della comunità maddalenina. La Lorenzin ha peraltro ribadito in modo netto che il rafforzamento dell'assistenza parto a La Maddalena è competenza diretta della Regione.

«Credo che la risposta del ministro sia importante - ha replicato il deputato sardo - perché consente di certificare che non è possibile nessun percorso di deroga per il punto nascita: chi sostenesse il contrario sta prendendo in giro i maddalenini. È invece doveroso che la Regione Sardegna, su cui ricadono tutte le responsabilità di garantire adeguata assistenza, potenzi le strutture sanitarie, seguendo l'esempio di altre Regioni italiane».

Nella foto: il ministro Beatrice Lorenzin
Commenti
19:06
In alcune zone della città, l´acqua non è adatta al consumo umano diretto come bevanda e per la preparazione degli alimenti. Invece, può essere utilizzata per tutti gli usi igienici, compresa l´igiene personale
11:52
La notte scorsa un velivolo Falcon 50 dell’Aeronautica Militare ha trasportato un neonato da Alghero a Linate. Era in pericolo di vita e aveva bisogno di cure ultraspecialistiche urgenti
10:11
Venerdì, l´autoemoteca dell´Avis provinciale sarà davanti al Comando della Polizia locale, mentre sabato, sarà nel plesso scolastico di Via Giovanni XXIII. In entrambi i casi, orario dalle 8 alle 12
18/2/2018
Emessi già provvedimenti di pagamento per le aziende, nel pieno rispetto dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione amministrativa. Intanto il dialogo tra aziende fornitrici e Aou non è mai venuto meno
© 2000-2018 Mediatica sas