Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAgricoltura › Agricoltura, entro marzo sbloccati 26 milioni
Red 15 marzo 2017
E´ la prima importante notizia emersa dall´incontro tenutosi stamane a Roma tra l´assessore regionale Caria e il ministro Martina. Via ai pagamenti dei fondi di sviluppo rurale da parte di Agea entro il mese di marzo, di cui 20 milioni per la misura 14 (Benessere animale) e 6 milioni per la misura 13 (Indennità compensativa per zone svantaggiate)
Agricoltura, entro marzo sbloccati 26 milioni


CAGLIARI - Si è svolto oggi a Roma l'incontro tra il Ministro delle Politiche agricole alimentari forestali, Maurizio Martina, e l'Assessore dell'Agricoltura, Pier Luigi Caria. Durante la riunione si sono affrontate le principali questioni legate alle attività agricole e zootecniche sarde e si è condiviso un percorso di lavoro che punta alla tutela del reddito delle imprese della Regione, nel rispetto delle rispettive competenze.

Si è stabilito lo sblocco di 26 milioni di euro di pagamenti dei fondi di sviluppo rurale da parte di Agea entro il mese di marzo, di cui 20 milioni per la misura 14 (Benessere animale) e 6 milioni per la misura 13 (Indennità compensativa per zone svantaggiate). Confermato l'impegno dei fondi per aiuto diretto agli allevatori all'interno del pacchetto di interventi a favore della zootecnia, con una dotazione di 6 milioni di euro di cui oltre il 50% destinato alla Sardegna. Su questo punto il Ministero ha dato disponibilità alla verifica dell'attuazione operativa per rendere ancora più efficace la misura. Sul fronte del bando di acquisto di formaggi DOP a favore degli indigenti si è mantenuto l'impegno che ha visto 4,1 milioni di euro destinati al Pecorino romano Dop, che così risulta il formaggio a cui è destinata in assoluto la quota maggiore del bando. Da parte della Regione è stata manifestata la disponibilità a incrementare le risorse destinate a questa finalità e si avvierà nei prossimi giorni una verifica tecnica.

L'Assessore Caria ha aggiornato il Ministro sulla costituzione dell'Organismo interprofessionale del latte ovino sardo (Oilos), che verrà esaminata dal Ministero non appena si concluderà l'iter di presentazione. Caria ha poi presentato una lettera, redatta dalla collega dell’Ambiente Donatella Spano, sui danni che hanno colpito i boschi di sughera in seguito alle nevicate dello scorso mese di gennaio. Sul punto verranno approfonditi i possibili interventi. «L’incontro di oggi con il ministro Maurizio Martina – ha osservato Caria – è stato particolarmente utile poiché abbiamo avviato un nuovo percorso di collaborazione e illustrato le numerose criticità che sta affrontando in questi mesi l’agricoltura sarda. Abbiamo quindi ragionato sulle prime risposte da mettere subito in campo e fatto il punto su quelle già avviate nei mesi scorsi».

Nella foto: un momento dell'incontro tra l'assessore e il ministro
Commenti
19:55
Incontro, sabato, all´interno di Mondo Rurale (dalle ore 17). Prevista la partecipazione dei sindaci di Sassari, Olmedo e Alghero, oltre ai vertici del Consorzio di Bonifica della Nurra.
23/11/2017
Sul finanzimento di 13euro a capo ovicaprino, è già stato pagato un totale di quasi 6milioni di euro. È il bilancio del terzo aggiornamento, che periodicamente pubblica l’Agenzia Argea Sardegna, sullo stato delle erogazioni dei 45milioni stanziati dalla Regione
24/11/2017
Pronta la documentazione da inviare alla Giunta regionale ed al Ministero delle Politiche agricole per la richiesta di accreditamento dell´organismo interprofessionale
22/11/2017
Sei aziende agrituristiche dell´associazione Terranostra ed iscritte alla rete di Coldiretti Nuoro Ogliastra hanno partecipato all’Agri@Tour per formarsi e migliorare i servizi
22/11/2017
Le aziende consortili potranno godere di una riduzione superiore al 60percento. «Conquista importante a vantaggio dei nostri soci», dichiarano i vertici del Consorzio di bonifica della Nurra
© 2000-2017 Mediatica sas