Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Rapine nei negozi di Nuoro: identificati due minorenni
Red 16 marzo 2017
Oggi, la Polizia di Stato ha eseguito una misura cautelare a carico di due minorenni ritenuti responsabili di due rapine perpetrate nei giorni scorsi nel capoluogo barbaricino. Un terzo minore è stato identificato e deferito per aver lanciato alcuni sassi contro il treno Nuoro-Macomer
Rapine nei negozi di Nuoro: identificati due minorenni


NUORO – Oggi (giovedì), la Polizia di Stato ha eseguito una misura cautelare a carico di due minorenni ritenuti responsabili di due rapine perpetrate nei giorni scorsi a Nuoro: una ai danni di “Linea bellezza” e l’altra di un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi. Le indagini, condotte dagli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Nuoro, anche avvalendosi delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza presente nelle zone, hanno consentito l’identificazione dei baby rapinatori, un ragazzo di quindici anni ed una ragazza di sedici.

Per il 15enne, la Procura della Repubblica nel Tribunale dei minori di Sassari ha chiesto ed ottenuto dal giudice per le indagini preliminari la misura della custodia cautelare della permanenza in casa. Per la ragazza è stata adottata, invece, la misura della custodia cautelare in una comunità poiché ritenuta responsabile, oltre che di entrambe le rapine, anche di minacce perpetrate ai danni di coetanei mediante profili social. Nei giorni scorsi, gli operatori delle Volanti hanno denunciato altri due minori per un furto consumato all’interno di una lavanderia cittadina. I due ragazzi sono stati ripresi dalle telecamere del negozio nell’atto di danneggiare il cambiamonete e di impossessarsi dei soldi contenuti al suo interno.

Inoltre, gli uomini della Mobile hanno identificato e deferito all’Autorità giudiziaria un terzo minorenne, autore del lancio di alcuni sassi effettuato ieri pomeriggio contro il treno che collega Nuoro a Macomer, all’altezza dell’uscita di Nuoro, in zona Ugolio–Via Verdi. Il lancio dei sassi avrebbe comportato oltre il danneggiamento dei vetri del mezzo, anche il ferimento lieve di una viaggiatrice.
21/6/2017
Non ce l´ha fatta la mamma algherese ricoverata da domenica nell'ospedale di Sassari in seguito ad una brutta caduta accidentale avvenuta mentre scendeva le scale all'interno del Teatro Civico di Alghero
23/6/2017
Inchiesta clamorosamente ridimensionata. Revocate le misure cautelari nei confronti di Antonello Usai, Giansalvo Mulas e Giancarlo Chessa. Annullate quelle di Antonello Cuccureddu ed Efisio Balbina. Accolte tutte le richieste dei legali
22/6/2017 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
14:58
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì sono intervenuti per un litigio tra due uomini fra due africani e due 21enni ogliastrini, residenti a Tortolì ed a Villagrande
22/6/2017
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
21/6/2017
Ieri pomeriggio(martedì), i militari hanno concluso un’operazione che ha portato al sequestro di 10chilogrammi di arselle e sette rastrelli da spiaggia, nella zona dell’ex peschiera di “Poltu Quadu”, la preferita dai trasgressori
21/6/2017
Attorno alle ore 13, una lite in famiglia, in un´abitazione di Corso Gramsci, è finito le sangue. Pronto l´intervento del personale medico del 118, che ha trasportato il ferito all´ospedale San Francesco di Nuoro, dov´è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico
© 2000-2017 Mediatica sas