Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAssociazionismo › Lavori a Capo Caccia, i timori di Wwf e Lipu
Red 16 marzo 2017
Le due associazioni ambientaliste hanno inoltrato una richiesta di informazioni ambientali in merito ai lavori di rifacimento della strada di accesso al faro di Capo Caccia ad Alghero
Lavori a Capo Caccia, i timori di Wwf e Lipu


ALGHERO - Le associazioni ambientaliste WWF e LIPU della Sardegna interrogano gli enti competenti sui lavori di rifacimento della strada di accesso al faro di Capo Caccia ad Alghero. Le due associazioni ambientaliste hanno inoltrato una richiesta di informazioni ambientali (D.lgs 195/2005) al Ministero delle Infrastrutture Provveditorato OOPP di Cagliari, all’Assessorato Ambiente della Regione Sardegna, al dirigente Tutela e Governo del Territorio, al direttore e al presidente del Parco Regionale di Porto Conte, al Comandante della Guardia Costiera di Alghero e al Comandante del Corpo Forestale della stazione di Alghero.

«Sono in corso i lavori di rifacimento della strada di accesso al faro di Capo Caccia nel Comune di Alghero (Sassari), - scrivono Carmelo Spada delegato Wwf per la Sardegna e Francesco Guillot, coordinatore Lipu Sardegna - pur condividendo l’importanza dell’opera finalizzata alla sicurezza della navigazione in mare si ritiene altresì strategica, dal punto di vista ambientale, l’area oggetto dell’intervento in quanto classificata Sito di interesse comunitario, Zona di Protezione Speciale e rientra nel territorio del parco regionale di Porto Conte e per la presenza di rari endemismi botanici come la Barba di Giove (Anthyllis barba-jovis) con una distribuzione sparsa in piccoli gruppi».

I rappresentanti delle ambientaliste WWF e LIPU della Sardegna pertanto chiedono «che vengano attivate tutte le strategie, tutti i controlli e un’alta sorveglianza ambientale per rendere minimi gli impatti dei lavori per la realizzazione dell’opera pubblica sugli habitat». In particolare «che vengono effettuate le verifiche sui lavori in corso per accertare la rigorosa e scrupolosa attuazione delle prescrizioni indicate nella conferenza di servizi che ha autorizzato l’intervento».
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas