Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Differenziata giù ad Alghero: forzisti all´attacco
Red 17 marzo 2017
Niente da fare, anziché tacere e prendersi ognuno una sana fetta di responsabilità, non si placa il botta e risposta politico sulla gestione dei rifiuti ad Alghero. Insufficiente, per usare un eufemismo, almeno dal lontano 2006
Differenziata giù ad Alghero: forzisti all´attacco


ALGHERO - Le critiche condizioni della città di Alghero sul delicato versante della nettezza urbana non sono una novità per nessuno (soprattutto nei periodi estivi). Un vero incubo almeno dal lontano 2006. Il Quotidiano di Alghero negli anni ha prestato grande attenzione al crescente degrado, pubblicando decine di denunce, foto, video e articoli che testimoniano una situazione difficilissima. Eppure nonostante il fallimento certificato dei vari amministratori che negli anni si succedono a Sant'Anna, anziché tacere e prendersi ognuno la sua sana fetta di responsabilità, i politici algheresi preferiscono lo scaricabarile.

Così si assiste al botta e risposta tra l'ex sindaco Marco Tedde (per quasi due consiliature a Sant'Anna) e l'attuale assessore all'Ambiente Raniero Selva [LEGGI], a cui si aggiungono le dichiarazioni dei portacolori azzurri in consiglio comunale: Nunzio Camerada, Michele Pais e Maurizio Pirisi (nella foto). Se la prendono con l'assessore, reo di «buttarla sempre in caciara giusto per nascondere le loro gravi responsabilità di aver lasciato, come coalizione di centrosinistra facente capo a Bruno, da cinque anni Alghero senza una nuova gestione dei rifiuti».

Per gli esponenti di Forza Italia «si tratta di una vera Caporetto che dovrebbe vedere uscire sulla stampa non i soldatini del sindaco» ma «le tante solerti (negli anni passati) associazioni ambientaliste che, a nostro avviso, dovrebbero denunciare questo vero disastro ambientale a cui si aggiunge, per fare solo un esempio, la bomba ecologica dell'ex-campo rom». Pais, Camerada e Pirisi concludono sottolineando con veemenza «il completo fallimento nella gestione del servizio dei rifiuti da parte degli assessori delle amministrazioni bruniane che vedono addirittura, come già segnalato, l'eventualità di un nuovo sub-appalto da parte dell'attuale azienda a cui, con grandi strombazzamenti, è stato affidato il servizio».
26/5/2017
Nei giorni più critici per Calich e depuratore, arriva qualche buona notizia alla presenza dell´assessore Maninchedda ad Alghero. C´è l´impegno per il completo riutilizzo dei reflui per l´intera stagione irrigua
25/5/2017
Nuova visita degli inquirenti presso gli uffici del settore Ambiente e Opere pubbliche nel comune di Alghero. Sequestrati documenti riferibili agli impianti di depurazione
12:01
La lunga stagione siccitosa che ci trasciniamo da diversi anni sta delineando uno scenario molto preoccupante. L’Amministratore Unico Alessandro Ramazzotti in questi giorni ha scritto ai Sindaci chiedendo Ordinanze sul risparmio idrico
27/5/2017
Eni e Fai insieme per la valorizzazione di un sito industriale. Le Saline Conti Vecchi, a pochi chilometri da Cagliari, aprono al pubblico per dieci mesi l’anno dopo un intervento di restauro e di valorizzazione a cura del Fondo Ambiente Italiano e di riqualificazione industriale di Ing.Conti Vecchi-Syndial
26/5/2017
A porre l’attenzione sulla situazione di incuria di alcune aree urbane, la cui proprietà ricade tra i beni patrimoniali della città ed altre invece in capo a privati o enti pubblici, è il consigliere comunale Davide Tellini
19/5/2017
Sabato 20 Maggio e Sabato 3 Giugno l’A.S.D. Cavalluccio Marino festeggia la Giornata mondiale sulla biodiversità e la Giornata Mondiale dell’Ambiente attraverso due eventi patrocinati dal Comune
© 2000-2017 Mediatica sas