Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAgricoltura › Agricoltura: 1400 domande in un giorno
Red 16 marzo 2017
Boom di domande nel primo giorno del bando sul primo insediamento dedicato agli under 41 isolani
Agricoltura: 1400 domande in un giorno


CAGLIARI - Grande successo per l’apertura oggi (giovedì) del bando sulla Misura 6.1 del Programma di sviluppo rurale che prevede il primo insediamento dei giovani in agricoltura. Quasi 1400 sardi under 41 anni hanno presentato le domande per l’intervento che in questa fase prevede una prima dotazione di 20milioni di euro.

Due le tipologie di assegnazione delle risorse, una volta garantiti i requisiti e valutate le premialità, in cui si divide la Misura. Nel primo caso, vengono finanziati i primi insediamenti in agricoltura con 35mila euro a fondo perduto, mentre, nel secondo, qualora venga istruito un progetto di investimenti, si arriva a 50mila euro, sempre a fondo perduto.

Lo stanziamento totale per la Misura 6.1 previsto per tutto il periodo delle programmazione 2014-2020 ammonta a circa 50milioni di euro. Le domande si potranno presentare fino a venerdì 14 aprile.
19:55
Incontro, sabato, all´interno di Mondo Rurale (dalle ore 17). Prevista la partecipazione dei sindaci di Sassari, Olmedo e Alghero, oltre ai vertici del Consorzio di Bonifica della Nurra.
23/11/2017
Sul finanzimento di 13euro a capo ovicaprino, è già stato pagato un totale di quasi 6milioni di euro. È il bilancio del terzo aggiornamento, che periodicamente pubblica l’Agenzia Argea Sardegna, sullo stato delle erogazioni dei 45milioni stanziati dalla Regione
24/11/2017
Pronta la documentazione da inviare alla Giunta regionale ed al Ministero delle Politiche agricole per la richiesta di accreditamento dell´organismo interprofessionale
22/11/2017
Sei aziende agrituristiche dell´associazione Terranostra ed iscritte alla rete di Coldiretti Nuoro Ogliastra hanno partecipato all’Agri@Tour per formarsi e migliorare i servizi
22/11/2017
Le aziende consortili potranno godere di una riduzione superiore al 60percento. «Conquista importante a vantaggio dei nostri soci», dichiarano i vertici del Consorzio di bonifica della Nurra
© 2000-2017 Mediatica sas