Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariAmbientePolitica › Unità Italia celebrata anche a Cagliari
Red 17 marzo 2017
L´alzabandiera è stato accompagnato dalla Banda della Brigata Sassari alla presenza della prefetta Giuliana Perrotta, del vicecomandante militare della Sardegna, generale Gianluca Giovannini, delle autorità e di alcune scolaresche
Unità Italia celebrata anche a Cagliari


CAGLIARI - Anche a Cagliari si è svolta la celebrazione del 156/o Anniversario dell'Unità d'Italia. La cerimonia si è tenuta in piazza Palazzo, davanti alla Prefettura. L'alzabandiera è stato accompagnato dalla Banda della Brigata Sassari alla presenza della prefetta Giuliana Perrotta, del vicecomandante militare della Sardegna, generale Gianluca Giovannini, delle autorità e di alcune scolaresche.

Nel corso della cerimonia è stata consegnata la medaglia della Liberazione alla memoria di Rino Coriambi, l'onorificenza è stata ritirata dalla figlia. Poco dopo è iniziato il convegno dedicato alla sede della Prefettura sul tema "Il Palazzo Vice Regio dalla Monarchia all'Unità d'Italia". L'occasione della tavola rotonda - sono intervenuti tra gli altri i professori Franco Masala del Fai Sardegna e Aldo Accardo - è stata anche l'occasione per presentare i lavori di restauro effettuato all'interno del palazzo, illustrati dal soprintendente Fausto Martino.

La giornata, dopo la visita nelle aule restaurate, si è conclusa con l'esibizione degli studenti del Conservatorio. «La Giunta -ha dichiarato l’assessore- intende aprire al pubblico in via continuativa il parco di Villa Devoto, sede di rappresentanza della Regione, per riaffermare il senso di un palazzo della politica che acquista realmente le caratteristiche di casa dei cittadini. E’ un modo concreto per attenuare il senso di sfiducia nei confronti della politica e delle istituzioni e per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità».
Commenti
11:02
Giornata speciale quella di lunedì per la politica algherese. Sette ex Primi cittadini con l´attuale sindaco discutono di tutti i temi più importanti della città. «Vedo in ciascuno di voi una ricchezza, per quello che avete rappresentato e rappresentate, il carico di esperienza che portate non può essere inutilizzato»
8:46
All’ordine del giorno l’elezione degli organi statutari locali del partito e, nella circostanza, la disamina della situazione politica algherese e le prospettive future in vista delle prossime scadenze elettorali. Tra gli ospiti, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin
© 2000-2017 Mediatica sas