Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoPoliticaServizi › Case acqua: chiavette gratuite per famiglie bisognose
Red 18 marzo 2017
Inizia lunedì la distribuzione alle famiglie oristanesi in condizioni di necessità delle chiavette per l’utilizzo gratuito delle Case dell’acqua. Saranno a disposizione dei quasi 400 beneficiari delle tre linee comunale della povertà
Case acqua: chiavette gratuite per famiglie bisognose


ORISTANO - Lunedì 20 marzo inizia la distribuzione alle famiglie oristanesi in condizioni di necessità delle chiavette per l’utilizzo gratuito delle Case dell’acqua. Saranno a disposizione dei quasi quattrocento beneficiari delle tre linee comunale della povertà. «Attraverso l’Assessorato ai Servizi sociali verremo incontro alle necessità delle famiglie meno abbienti – spiega l’assessore comunale Efiso Sanna - Con le chiavette si potranno ritirare 700litri di acqua».

Le persone interessate potranno ritirare le chiavette nella sede comunale di Via Carlo Meloni, il lunedì, dalle ore 14 alle 17.30; il giovedì, dalle 8 alle 13; il venerdì, dalle ore 14 alle 17.30. Intanto, il servizio prosegue nelle quattro case dell’acqua di Silì, Piazza Torrente, Viale Repubblica e Torangius. «I cittadini apprezzano molto questo servizio e lo utilizzano in numero sempre maggiore come confermano i dati forniti dal gestore - osserva Sanna - Oggi è un picare passare davanti alle quattro strutture e vedere tanti cittadini che, ottenendo un significativo risparmio nel bilancio familiare, le utilizzano dando il loro contributo al rispetto dell’ambiente».

Le quattro strutture comunali servono acqua naturale, refrigerata e frizzante al costo di 5centesimi a litro. Il pagamento potrà essere effettuato con monete o con una tessera prepagata, mentre la quantità di erogazione programmabile sarà di 0,1, 0,5, 1, 1,5 o 2litri. Le tessere sono in vendita nei locali di Via Carlo Meloni e vicino alle Case dell’acqua: nell’edicola Mura in Via Carnia, nell’edicola Edierre in Via Repubblica, nell’edicola Portas in Via Carbonia e nell’edicola Zoncheddu in Via Adua a Silì.

Nella foto: la Casa dell'acqua di Torangius
9/12/2017
Sono state avviate le attività del servizio civico che impegnerà oltre 90 persone assistite dai Servizi sociali per lo sfalcio dell´erba. La supervisione sarà curata dalla Multiservizi, la società in house del Comune
© 2000-2017 Mediatica sas