Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaSanità › Patenti speciali: Lanusei off limits
Red 18 marzo 2017
«Pazienti sottoposti a viaggi lunghissimi verso Nuoro. Disagi insopportabili per i cittadini», denuncia il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, che lamenta la mancata istituzione di un centro per le patenti speciali nel Comune ogliastrino
Patenti speciali: Lanusei off limits


LANUSEI - Disagi per le patenti speciali in Ogliastra, con centinaia di cittadini affetti da patologie o minorazioni costretti a viaggi interminabili verso Nuoro. Non sembra trovare soluzione infatti l’istituzione della Commissione per il rilascio dei documenti a Lanusei. Da qui la protesta del consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco.

«E’ inconcepibile – tuona – da ormai tre anni la Regione ha dato incarico alla Asl del distretto per dare vita alla commissione per le patenti speciali a Lanusei. Un sito facilmente accessibile per i soggetti svantaggiati del territorio». Le procedure non sono state ancora attivate. «Con gravi disagi così – sottolinea Tocco, che porterà la questione nella Commissione Sanità in qualità di vicepresidente del parlamentino – per i pazienti che devono raggiungere con enormi difficoltà il capoluogo barbaricino». Disservizi enormi, con collegamenti da terzo mondo ed impossibilità di prenotazioni per effettuare le visite per il rilascio delle patenti.

«Diventa un rebus fissare gli appuntamenti mediante le chiamate telefoniche – aggiunge Tocco – e in tanti rischiano di rinnovare il documento di guida oltre la data di scadenza». L’esponente degli azzurri rimarca anche le cause della mancata apertura del servizio in Ogliastra. «Perché pare che molti medici – conclude Tocco – ritengono troppo esiguo il gettone assegnato per le trasferte a Lanusei. Un ulteriore beffa per i pazienti che attendono l’istituzione della commissione in un territorio isolato».
12:20 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
22/5/2018
Le donne sono inserite in un percorso diagnostico che prevede esami specialistici e visite di controllo. Queste continueranno a essere seguite all'interno del percorso senologico per almeno cinque anni, con calendarizzazione personalizzata delle visite
22/5/2018
Decollo dall´aeroporto di Alghero alle 21.40 di lunedì con a bordo una neonata in imminente pericolo di vita. L´Atterraggio a Cimpino e il trasferimento urgente all´ospedale pediatrico romano
21/5/2018
Aggiudicata la gara per l´ambulatorio chirurgico di Oculistica. Sarà realizzato anche grazie alla donazione di 25mila euro della famiglia Delogu di Sassari. Adesso si sta concludendo l´iter amministrativo propedeutico alla consegna dei lavori
© 2000-2018 Mediatica sas