Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCulturaAssociazionismo › È nata l´associazione dei tartufai della Sardegna
Red 18 marzo 2017
L´Onlus, che ha sede a Nuoro, intende operare ed aggregare soci in tutto il territorio dell’isola. Hanno già aderito appassionati del Sarcidano, del Sassarese, di Arzachena, Sadali, Cagliari e del Nuorese
È nata l´associazione dei tartufai della Sardegna


NUORO - A febbraio, è stata costituita una nuova Onlus: l'Associazione dei tartufai della Sardegna, che ha sede a Nuoro, ma che intende operare ed aggregare soci in tutto il territorio dell’isola. Hanno già aderito appassionati del Sarcidano, del Sassarese, di Arzachena, Sadali, Cagliari e del Nuorese.

Le finalità dell’associazione sono principalmente quelle di approfondire la conoscenza e la distribuzione delle specie ipogee presenti nell’Isola, in collaborazione con l’Università nuorese, raccogliendo materiale didattico, bibliografico e scientifico relativo ai tartufi ed ai funghi ipogei in generale. Tra gli intendimenti, ci si propone di difendere e valorizzare il patrimonio tartufigeno sardo ed in collaborazione con enti ed istituzioni promuovere sul piano regionale e nazionale la realizzazione, la razionalizzazione della normativa sulla raccolta e sullo studio dei funghi ipogei.

Tra gli scopi che l’associazione si prefigge, vi è quello di diffondere la cultura del tartufo anche con la piantumazione su fondi privati o terreni pubblici delle piante micorizzate con i tartufi. Un aspetto importantissimo sarà quello di sostenere la cura e la tutela del cane da tartufo quale indispensabile ed inseparabile compagno di cerca, attraverso manifestazioni ed iniziative che tendano a diffondere le tecniche di addestramento e di conoscenza delle diverse razze. Le cariche sociali sono così distribuite: presidente Enrico Lancellotti, vicepresidente Renato Brotzu, segretario Danilo Pisu e tesoriere Mirko Ferralis.
19:28
Grande successo di Salvatore Picconi, socio del Circolo filatelico di Alghero all’Esposizione nazionale Italiafil di Genova, tenutasi nei magazzini del cotone al Porto Antico nel primo fine settimana di ottobre
17/10/2017
Due giornate dedicate alla rievocazione storica per valorizzare e ricostruire le arti, i mestieri, gli usi e costumi del periodo storico medievale. Un evento in programma sabato 21 e domenica 22 ottobre organizzato dall’associazione Giudicato di Torres per rianimare i due monumenti simbolo di quel periodo, la Basilica di San Gavino e la Torre del Porto denominata Aragonese
17/10/2017
Il tema dell’uscita di apertura del gruppo scout Agesci Porto Torres 1 è stato incentrato sul rispetto dell’ambiente: utilizzo delle risorse, energie rinnovabili, raccolta differenziata dei rifiuti
© 2000-2017 Mediatica sas