Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroSportCalcio › Serie D: la Nuorese regola il San Teodoro all´inglese
Red 19 marzo 2017
La squadra di mister Mariotti trova i tre punti davanti al proprio pubblico, nel match valido per la ventisettesima giornata del girone G del campionato di serie D. Con due reti nella ripresa, di Facundo e Tupponi, i verdeazzurri regolano i viola
Serie D: la Nuorese regola il San Teodoro all´inglese


NUORO – La Nuorese trova i tre punti davanti al proprio pubblico, nel match valido per la ventisettesima giornata del girone G del campionato di serie D. Con due reti nella ripresa, di Facundo e Tupponi, i verdeazzurri regolano il San Teodoro.

PRIMO TEMPO. In avvio, prima l'incornata di Cocco e poi la conclusione di Ibba chiamano Frasca a parate non semplici. Al 3', giallo per Gavioli. Al 10', ci prova Curcio, ma non inquadra lo specchio della porta. Poco oltre il quarto d'ora di gioco, Frasca respinge male su conclusione di Prandelli, ma si salva prima dell'intervento di Ibba. Al 18', Cherchi è pronto sul colpo di testa di Curcio. Lo stesso Curcio ci prova in due occasioni, sempre contrato dal traffico in area ospite. Alla mezz'ora, piazzato di Molino e Cherchi si salva in corner. Un minuto dopo, Prandelli non inquadra lo specchio della porta. Stesso destino per la conclusione di Falasca ad un minuto dal termine. L'arbitro concede tre minuti di recupero e poi manda le due squadre negli spogliatoi sul risultato di partenza.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo senza variazioni. Giallo per Peana al 48'. Padroni di casa in vantaggio al 52' con Facundo che, innescato da Molino, batte Cherchi in uscita. Al 67', la Nuorese avrebbe la possibilità di chiudere il match, ma Cherchi devia in angolo un calcio di rigore battuto da Molino. Un minuto dopo, giallo per Visco. Al 69', Facundo ci prova dalla distanza, ma non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo, l'ex verdeazzurro Mendy subentra a Giacomelli. Subito dopo, ci prova Cocco al volo, ma la palla finisce sul fondo. Al 73', dentro De Simone, fuori Goh. Mister Tatti risponde con Puntoriere per Prandelli. A dieci minuti dalla fine, una mischia in area locale è chiusa dalla conclusione di Vispo, fuori. Al minuto 81, ammonito Giannetti. Un minuto dopo, arriva il raddoppio nuorese, firmato da Tupponi. A quattro minuti dalla fine, Pusceddu subentra a Molino e, due minuti dopo, mister Mariotti esaurisce i cambi a propria disposizione inserendo Carta al posto di Gallo. All'89', terzo cambio viola, con Pascuttini al posto di Malesa. Allo scadere, Pusceddu spreca la palla del 3-0 a porta sguarnita. L'arbitro concede quattro minuti di recupero: al 92', ci prova De Simone, ma il risultato non cambia.

NUORESE-SAN TEODORO 2-0:
NUORESE: Frasca, Tupponi, Di Nardo, Falasca, Goh (28'st De Simone), Peana, Cadau, Gallo (43'st Carta), Curcio, Molino (41'st Pusceddu), Facundo. Allenatore Marco Mariotti.
SAN TEODORO: Cherchi, Malesa (44'st Pascuttini), Raimo, Gavioli, Orchi, Giannetti, Giacomelli (25'st Mendy), Vispo, Prandelli (29'st Puntoriere), Ibba, Cocco. Allenatore Tomaso Tatti.
ARBITRO: Adalberto Fiero di Pistoia.
RETI: 7'st Facundo, 37'st Tupponi.
18:59
Dopo il pareggio a Tortolì, nell´ottava giornata del campionato di serie D, ripartono gli allenamenti della compagine sassarese. «Possiamo parlare di squadra in difficoltà, ma siamo certamente una squadra viva», dichiara il centrocampista biancoceleste
18/10/2017
La società rossoblu ha annunciato il tecnico che sostituirà l´esonerato Massimo Rastelli. E´ l´ex bandiera cagliaritana, già in panchina tra il 2012 ed il 2014
17/10/2017
La notizia era nell´aria da tempo. Dopo la sconfitta casalinga contro il Genoa, la società rossoblu ha interrotto la collaborazione anche con l´allenatore in seconda Nicola Legrottaglie e con il tecnico Dario Rossi
17/10/2017
Cambio di guida tecnica alla Torres. Entro domani, verrà annunciato il nome del nuovo mister. Intanto, l´allenamento di oggi sarà guidato dall’allenatore della Juniores Pippo Zani
© 2000-2017 Mediatica sas