Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaManifestazioni › Gli statuti sassaresi nei martedì dell´Archivio
Red 20 marzo 2017
Domani, 21 marzo, è in programma il secondo appuntamento intitolato “Historiae patriae monumenta, gli statuti tra tutela e valorizzazione”.Tutti gli incontri fino a giugno
Gli statuti sassaresi nei martedì dell´Archivio


SASSARI – “Historiae patriae monumenta, gli statuti tra tutela e valorizzazione” è il titolo del secondo appuntamento in programma per i “Martedì dell'Archivio”, l'iniziativa promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Sassari e dall'Archivio storico comunale per la valorizzazione dei codici pergamenacei del Tredicesimo secolo. Domani, martedì 21 marzo, alle ore 17, nella sede dell'archivio in Via dell'Insinuazione, sul tema degli statuti si confronteranno la soprintendente archivistica per la Sardegna Sabrina Mingarelli ed il capitano dei Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale della Sardegna Paolo Montorsi.

Gli appuntamenti, con cadenza quindicinale e sempre alle 17, iniziati il 14 marzo, nell'ambito delle celebrazioni per i 700 anni degli Statuti sassaresi, andranno avanti fino alla fine di giugno e vedranno protagonisti storici ed esperti da un lato ed operatori della società civile dall'altro, che si discuteranno con il pubblico su specifici temi degli statuti sassaresi. E così il 4 aprile, l'Archivio ospiterà l'incontro Cittadinanza e partecipazione con il docente di Filosofia della politica dell'Università di Sassari Lio Mura ed il docente del Liceo Azuni di Sassari Fabio Di Pietro. L'11 aprile, l'argomento riguarderà la condizione della donna e vedrà a confronto la storica della condizione femminile Michela De Giorgio e la rappresentante dell'associazione 2005 Giusi Marrosu. Il 9 maggio, l'archeologo e docente dell'Università di Sassari Marco Milanese e l'architetto di Tamalacà Valentina Talu si confronteranno sul tema “La città sottosopra, i modi dell'abitare”. Il 23 maggio, “il delitto e la pena” sarà il tema portante dell'incontro che vedrà partecipare la ricercatrice dell'Università di Sassari di Storia delle istituzioni giuridiche ed economiche della Sardegna Annamaria Nieddu e dell'avvocato penalista Salvatore Porcu.

Gli appuntamenti proseguono quindi a giugno, con inizio alle ore 18. Martedì 6, si parlerà di “commercio, continuità e rivoluzioni” ed al tavolo dei relatori siederanno la medievalista Pinuccia Simbula e Rinaldo Bagella, dell'associazione Corso Vittorio Emanuele di Sassari. “Tra città e campagna” sarà il tema dell'incontro del 13, che vedrà protagonisti il medievalista Alessandro Soddu e Luca Saba di Coldiretti Sardegna. Il 20, con Federigo Bambi si parlerà della lingua degli statuti, mentre il 28, la “cultura del cibo e modelli alimentari” saranno i temi dell'ultimo appuntamento con protagonisti lo storico Giovanni Fancello e Maria Grazia Manca dell'Agenzia Laore.
10:14
Dopo un super Holi dance festival Alghero second edition, questa sera, spazio ai ritmi giamaicani sulla spiaggia del Lido San Giovanni
9:22
Al via questa sera, a Poggio dei Pini, la terza edizione della manifestazione. In programma otto giorni di spettacoli che spaziano dal cabaret letterario alla musica: blues, con incursioni nella samba e nella canzone d´autore italiana
30/7/2017
Si chiude domani a Pula la 41esima edizione del festival folk “Is Pariglias–Ethnodanza in Tour”. Sul palco, i gruppi provenienti da Cina e Cile. Appuntamento a partire dalle ore 21, in Piazza del Popolo. Protagonisti, il gruppo cileno Cinut e quello cinese del dell’Università di Tecnologia di Hebei. Organizza l’associazione culturale Città di Assemini
30/7/2017
Si conclude questa sera il Festival di cultura popolare nel rione San Giovanni, a San Sperate. Giunto alla 14esima edizione con il tema Tempus, volge al termine con SafirNou e con il concorso letterario Anselmo Spiga
© 2000-2017 Mediatica sas