Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSalute › Stop alle slot, Alghero contro la ludopatia
P.P. 31 marzo 2017
Questa mattina, il sindaco della citta sarda ha firmato un'ordinanza con l´obbiettivo di contrastare il grave fenomeno delle ludopatie e del gioco compulsivo, che si sta diffondendo in maniera preoccupante anche sul territorio comunale. E' il primo atto in sardegna che vieta l'apertura di nuove sale
Stop alle slot, Alghero contro la ludopatia


ALGHERO – Il comune di Alghero dichiara guerra alle slot machine e ai troppi problemi che l'uso e l'abuso incontrollato generano nella società. Stop a tutte le nuove aperture nell'arco di 300 metri da scuole e luoghi sensibili: è il pugno di ferro adottato dal sindaco con un'ordinanza contingubile e urgente firmata in Piazza Porta Terra (la nuova sede istituzionale di sindaco, giunta e segreteria generale). L'atto si candida già a fare da apripista a alla lotta contro le ludopatie: è il primo, infatti, ad essere firmato in Sardegna.

L'obbiettivo dell'ordinanza è chiaro: contrastare il grave fenomeno delle ludopatie e del gioco compulsivo, che si sta diffondendo in maniera preoccupante anche sul territorio comunale e rischia di pregiudicare la salute pubblica, se non opportunamente affrontato. Constatato che il gioco d'azzardo patologico è inquadrato come malattia sociale nell'ambito delle dipendenze patologiche, e preso atto dei report sul Distretto di Alghero presentati in collaborazione col Servizio dipendenze dell'Asl di Sassari, in seguito anche agli approfondimenti effettuati dalla competente Commissione consiliare, si è ritenuto necessario ed urgente adottare un provvedimento che regoli opportunamente gli orari di esercizio delle attività e ne vieti l'apertura di nuove a distanza inferiore ai 300metri da istituti scolastici, luoghi di culto, centri di aggregazione sociale, centri giovanili e strutture culturali, ricreative e sportive.

L'ordinanza regolamenta anche gli orari di esercizio dell'attività di sala giochi e di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite in denaro collocati in altre tipologie di esercizi. Sia per le sale da gioco (ad esclusione delle sale biliardo e delle sale bowling), sia per bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, esercizi commerciali, circoli ricreativi, ricevitorie lotto, agenzie di scommesse, sale bingo, sale Vlt,dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, tutti i giorni, compresi i festivi.

prima pubblicazione ore 12.54
© 2000-2017 Mediatica sas