Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroEconomiaEnogastronomia › A Pasqua in tavola l´agnello sardo Igp
Red 11 aprile 2017
A Pasqua, invece, se ne lavora il 25%, ma la quasi totalità è consumata in Italia, il 25% solo nell´Isola. Il prezzo per le festività pasquali sta dando un pò di respiro ai pastori
A Pasqua in tavola l´agnello sardo Igp


MACOMER - L'agnello sardo si conferma il simbolo della Pasqua. Quasi tutte le famiglie isolane e molte di quelle del resto dello Stivale banchetteranno con l'agnello di Sardegna Igp. La stima è del Contas, il Consorzio per la tutela dell'Igp agnello di Sardegna con sede a Macomer, che raggruppa circa 4mila soci e certifica oltre 650mila agnelli. Per Natale si macella la maggior quantità di agnelli, il 50 per cento circa della produzione totale sarda, e se ne vendono tantissimi all'estero. A Pasqua, invece, se ne lavora il 25%, ma la quasi totalità è consumata in Italia, il 25% solo nell'Isola.

Il prezzo per le festività pasquali sta dando un pò di respiro ai pastori, visto che nell'ultima settimana è raddoppiato, riuscendo in alcuni casi a superare i 5 euro al kg. La più alta concentrazione di consumo per abitante sarà sicuramente a Bidonì, dove anche quest'anno, nella pineta di Istei, si terrà il giorno di Pasquetta la diciannovesima Sagra de S'Anzone, grazie alla Pro loco e al Comune. Saranno preparati oltre 600 kg di carne arrosto e in umido e si prevede un afflusso di circa 800 persone. Sagra che anche quest'anno vedrà la presenza del Consorzio di tutela dell'agnello di Sardegna Igp.

«E' una iniziativa alla quale partecipiamo con piacere - esordisce il presidente del Contas Battista Cualbu - in quanto esalta, in un momento di convivialità, la nostra eccellenza gastronomica che sarà proposta in diversi modi: in quello tradizionale arrosto, ma anche in umido con accostamenti innovativi». Il numero uno del Consorzio tira in ballo anche l'ultima uscita dell'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che si è riscoperto per Pasqua vegano: «dalla politica ci aspettiamo maggiore attenzione per il mondo produttivo - replica Cualbu - Per natura l'uomo è cacciatore e carnivoro. La carne di agnello sardo, inoltre, fa parte della dieta della longevità che ha consentito alla Sardegna di essere la seconda regione dopo si vive più a lungo dopo Okinawa».
Commenti
10:04
E’ partito domenica il progetto di internazionalizzazione del raggruppamento di quattro imprese del Sassarese denominato “Greentur” che mira, grazie al cofinanziamento della Regione, alla penetrazione nei mercati internazionali attraverso la partecipazione ad una serie di eventi fieristici che si svolgeranno in diversi Paesi, tra i quali Stati Uniti, Russia, Germania e Spagna
26/6/2017
Gli chef Haruo Ichikawa e Lorenzo Lavezzari conquistano il Tuna competition. A loro, anche il Premio speciale della Giuria tecnica. Il Premio per la migliore presentazione va al Perù. Grande successo al Palapaise per il concerto di Fiorella Mannoia
© 2000-2017 Mediatica sas