Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaPesca › Pesca, 10 nuovi bandi per 3,2mln
Red 14 aprile 2017
Si tratta di fondi destinati soprattutto all’acquisto di attrezzature a bordo, alla sostituzione o all’ammodernamento dei motori e per l’avvio delle attività dei nuovi o giovani pescatori
Pesca, 10 nuovi bandi per 3,2mln


CAGLIARI - A meno di un mese dalla pubblicazione di 15 bandi, con una dotazione finanziaria di 14,1milioni di euro, l’assessorato dell’Agricoltura ha pubblicato altri dieci nuovi bandi, coperti da 3milioni e 251mila euro, dedicati al comparto Pesca e Acquacoltura. Si tratta di fondi destinati soprattutto all’acquisto di attrezzature a bordo, alla sostituzione o all’ammodernamento dei motori e per l’avvio delle attività dei nuovi o giovani pescatori.

E poi interventi di carattere ambientale per garantire la conservazione degli ecosistemi, la formazione e la tutela della salute degli operatori. Le risorse fanno parte del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP), cofinanziato al 50% dall’Unione europea, al 35% dallo Stato e al 15% dalla Regione. La prima fase di presentazione delle domande si chiuderà il prossimo 26 maggio, mentre altre due finestre saranno aperte dal 10 luglio all’8 settembre e dal 6 novembre al 29 dicembre 2017.

Negli ultimi 10 mesi il comparto è stato finanziato con ben 22milioni 596mila 275euro. A luglio 2016 infatti 5milioni 288mila 473euro erano già stati assegnati per la selezione delle strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo (Community Led Local Development – CLLD), dopo un bando regionale si sono costituiti nell’Isola 4 FLAG: Nord Sardegna, Sardegna Orientale, Sardegna Centro-Occidentale, Flag Sud Occidentale. I Flag (Fisheries Local Action Groups) sono gli strumenti dello sviluppo locale di tipo partecipativo e riuniscono in partenariati enti locali, operatori, associazioni e portatori di interesse con l’obiettivo di proporre le strategie di sviluppo integrato e sostenibile delle aree costiere, lagunari e marine.
Commenti
22:56
Acquacoltura e pesca sostenibile nel nord Sardegna, è il Piano di azione del Flag, che arriva ad Olbia per tenervi la propria Assemblea: cinquantasei partner in un territorio che va da Bosa a San Teodoro, 931chilometri di linea costiera, caratterizzato dalla presenza di importanti marinerie ed attività di acquacoltura, solide tradizioni locali, che possono trovare occasioni di cooperazione e sviluppo comune nella fase attuativa del Piano di azione
© 2000-2017 Mediatica sas