Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaAmministrazione › Sostegno economico alla povertà a Cagliari: approvate le linee guida
Red 14 aprile 2017
La Giunta comunale ha deliberato che gli interventi proseguiranno anche per i mesi di marzo ed aprile in attesa di nuove disposizioni e finanziamenti
Sostegno economico alla povertà a Cagliari: approvate le linee guida


CAGLIARI – Martedì la Giunta del Comune di Cagliari ha deliberato l'adozione delle linee guida per la corresponsione dei contributi per il sostegno economico della povertà per i mesi di marzo ed aprile 2017. In tema di misure di contrasto alla povertà, nel sistema giuridico italiano e nella Regione autonoma della Sardegna, è in atto una radicale riforma che vede il superamento dei classici istituti assistenzialistici in favore di un modello che, senza sottovalutare l'aspetto economico, integra lo stesso con un elemento nuovo.

Questo è rappresentato da un progetto individualizzato sottoscritto dal beneficiario la cui realizzazione costituisce momento fondamentale ed essenziale dell'intervento. Tale sistema, però, non è ancora stato definito ed i Comuni sono in attesa delle nuove disposizioni normative e dei relativi finanziamenti. Per questo motivo, anche per i mesi di marzo ed aprile, per evitare l'interruzione dei progetti e dei contributi in essere a favore delle persone in condizione di disagio socio-economico, la Giunta comunale ha stabilito la prosecuzione degli interventi di sostegno in corso, già attivi del 2016, previa valutazione della permanenza dei requisiti che hanno dato origine al sostegno ed al suo ammontare.

Inoltre, la Giunta ha previsto la possibilità di accoglimento di nuove domande, sempre con riferimento ai mesi di marzo e aprile, per coloro che non hanno beneficiario di contributi negli anni 2016 e 2017, da valutarsi secondo i criteri già in essere. E', inoltre, sempre attivo il Programma Sia e pertanto tutti i cittadini che possiedono i requisiti, sono invitati a fare tempestivamente domanda per l'accesso a questa opportunità. Le relative informazioni possono essere richieste nelle sedi decentrate di servizio sociale o reperite sul sito internet istituzionale del Comune. Negli Uffici del Servizio Politiche sociali e salute, al quarto piano del Palazzo Civico di Piazza De Gasperi, è operativo uno sportello informativo sul Sia, che è a disposizione del pubblico nei giorni: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 11 alle 13.

Nella foto (del Comune di Cagliari): il Palazzo Civico di Via Sonnino
9:06
La portavoce del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale Desirè Manca ha presentato un´interrogazione sull´argomento. «Chiediamo verifiche puntuali sullo stato della struttura e una volontà politica che miri a valorizzarla»”, dichiara con Maurilio Murru
20:11
«Rinviamo il consiglio a data da destinarsi». Il vicepresidente del consiglio Massimo Pintus ha annunciato il rinvio della seduta consiliare in accordo con i consiglieri di maggioranza e minoranza.
27/4/2017
Epidemia in maggioranza. Doveva essere il giorno dell’approvazione del Documento unico di programmazione del Comune di Porto Torres ma la seduta del consiglio comunale è stata rimandata ancor prima di cominciare
15:21
Il Comune di Oristano deve provvedere all´affidamento del servizio ludoteca/centro di aggregazione sociale gestito in forma associata con il Comune di Zeddiani, per un periodo di ventiquattro mesi, mediante procedura negoziata
26/4/2017
Questa mattina, l´assessore del Comune di Sassari Ottavio Sanna ha illustrato in Commissione Lavori pubblici i progetti subito accantierabili per dare un nuovo volto all´area
© 2000-2017 Mediatica sas