Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaAmministrazione › La Rete vuole la tratta per Livorno
Red 15 aprile 2017
Riunione della Rete metropolitana venerdì a Palazzo Ducale. E' stato approvato l´ordine del giorno per l´istituzione del collegamento marittimo misto Porto Torres-Livorno. Presenti Nicola Sanna, Sean Wheeler, Antonio Diana, Nicola Sassu, Franco Cuccureddu, Francesco Piroddi e Ornella Piras
La Rete vuole la tratta per Livorno


SASSARI - Programmazione, bilancio, organigramma della Rete metropolitana e approvazione dell'ordine del giorno presentato dal Comune di Porto Torres sulla proposta di istituire il collegamento marittimo merci-passeggeri tra Porto Torres e Livorno. Sono stati questi i temi portanti della riunione della nuova realtà amministrativa che, ieri mattina (venerdì), si è riunita a Palazzo Ducale. Attorno al tavolo della Sala Giunta del Comune di Sassari si sono ritrovati il sindaco Nicola Sanna che presiede la Rete metropolitana, quello di Porto Torres Sean Wheeler, di Stintino Antonio Diana, di Sennori Nicola Sassu, di Castelsardo Franco Cuccureddu quindi, per il Comune di Valledoria l'assessore al Turismo Francesco Piroddi e per Alghero l'assessore alle Attività produttive Ornella Piras.

Gli amministratori hanno concentrato la loro attenzione sulla necessità di dare alla Rete un'adeguata organizzazione del personale. In questa fase iniziale, ed in attesa che si disponga l'elaborazione della macrostruttura, saranno i dirigenti dei Comuni di Sassari e Alghero a predisporre una serie di atti funzionali all'attività della Rete fino al 31 dicembre 2017. In particolare, si procederà per elaborazione dello schema di bilancio, per la digitalizzazione ed informatizzazione dei servizi e per lo studio dei regolamenti necessari al corretto funzionamento dell'ente. A questi, si aggiunge l'attività di programmazione che dovrà consentire la predisposizione dei piani intercomunali.

Quindi, l'assemblea dei sindaci ha approvato l'ordine del giorno presentato dal Comune di Porto Torres e relativo all'istituzione del collegamento marittimo misto, merci-passeggeri, tra Porto Torres e Livorno. La proposta prevede la modifiche dalle convenzione tra lo Stato e la Tirrenia per l'istituzione della nuova linea. Le navi che dovranno operare sulla rotta dovranno avere almeno una capacità di 800 passeggeri e 1500ml di carico. La richiesta è, poi, quella di una partenza giornaliera da Porto Torres in direzione di Livorno tra le ore 20 e le 21 con arrivo tra le 7 e le 8 del mattino successivo. Da Livorno in direzione di Porto Torres, invece, la partenza dovrebbe essere prevista tra le ore 20.30 e le 21.30 con arrivo tra le 7 e le 8.
17:23
Alle 18 riunione del consiglio comunale con la convalida degli eletti e la presentazione delle linee programmatiche del primo cittadino Antonio Diana
22/6/2017
Il protocollo sulla chimica verde è stato ripreso in mano dalle forze politiche con l’obiettivo di essere integrato con nuovi investimenti, ma su questo argomento la politica locale non proferisce parola, nonostante rappresenti uno dei temi principali che coinvolge il destino dell’intero territorio del Nord Sardegna
© 2000-2017 Mediatica sas