Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaManifestazioni › La condizione delle donne nei Martedì dell´Archivio
Red 15 aprile 2017
In programma martedì 18 aprile, un nuovo appuntamento per la valorizzazione degli Statuti sassaresi nella sede di Via dell´Insinuazione. A dialogare con il pubblico, saranno la storica Michela De Giorgio e la presidente dell´associazione NoiDonne2005 Giusi Marrosu
La condizione delle donne nei Martedì dell´Archivio


SASSARI – La condizione della donna al tempo degli statuti sassaresi ed ai giorni nostri sarà questo il tema del nuovo appuntamento con i “Martedì dell'Archivio storico”, in programma per martedì 18 aprile nella sede di Via dell'Insinuazione, a Sassari. A dialogare con il pubblico, a partire dalle ore 17, saranno la storica Michela De Giorgio e la presidente dell'associazione NoiDonne2005 Giusi Marrosu.

L'iniziativa, promossa dall'Assessorato comunale alla Cultura e dall'Archivio storico comunale per la valorizzazione degli Statuti sassaresi, si inserisce all'interno del lungo programma di promozione dei codici pergamenacei del Tredicesimo secolo avviato lo scorso anno dall'Amministrazione comunale. L'appuntamento successivo è previsto per martedì 9 maggio, alla stessa ora, con l'archeologo e docente dell'Università degli studi di Sassari Marco Milanese e l'architetto di Tamalacà Valentina Talu, che si confronteranno sul tema “La città sottosopra, i modi dell'abitare”.
19:04
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
10:00
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
24/4/2017
Le date sono già ufficiali: quattro giorni, dall’8 all’11 giugno. La manifestazione del trionfo dell’enogastronomia si svolge in concomitanza con il rally
© 2000-2017 Mediatica sas