Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCiclismo › Giro d´Italia: a Cagliari il trofeo senza fine
Red 15 aprile 2017
A poco meno di un mese dall´avvio della 100esima edizione, l’aeroporto celebra la Grande partenza della corsa vestendosi di rosa e promuovendo eventi e mostre ispirate dal seguitissimo evento sportivo, in sintonia con le iniziative coordinate dalla Regione autonoma della Sardegna
Giro d´Italia: a Cagliari il trofeo senza fine


CAGLIARI - A poco meno di un mese dal 10esimo Giro d’Italia, l’aeroporto di Elmas celebra la Grande partenza della corsa in Sardegna, da venerdì 5 a domenica 7 maggio, e la tappa che porterà ciclisti e fans a Cagliari il 7 maggio, vestendosi di rosa e promuovendo eventi e mostre ispirate dal seguitissimo evento sportivo, in sintonia con le iniziative coordinate dalla Regione autonoma della Sardegna. Il countdown in aeroporto è partito a febbraio con la scelta di illuminare di rosa l’esterno del terminal passeggeri, iniziativa subito ripresa dalla cover della pagina Facebook Sogaer e particolarmente gradita ai follower ed ai visitatori dell’aerostazione, che ora vengono accolti dal logo della manifestazione anche sui display all’interno dell’aeroporto.

È però oggi (sabato) che la società di gestione del principale scalo sardo entra nel vivo delle iniziative dedicate al Giro100 e lo fa inaugurando la mostra a tema che vedrà i cimeli storici della corsa ciclistica fare da contrappunto ai simboli più iconici del Giro dei nostri giorni. Grazie alla collaborazione di Rcs e del Museo del ciclismo di Madonna del Ghisallo, Sogaer offre ai visitatori ed ai passeggeri dello scalo di Cagliari l’opportunità unica di ammirare dal vivo la bicicletta di Ercole Baldini che vinse il Giro d’Italia e il Campionato del Mondo nel 1958. Sono poi le maglie storiche di Quirico Bernacchi (1937), Fiorenzo Magni (1948 ), Eddy Merckx (1968), Giuseppe Saronni (1985) e Miguel Indurain (1992), che ci conducono al simbolo per antonomasia del Giro d’Italia dei tempi moderni: il Trofeo senza fine, che l’aeroporto ha il privilegio di esporre in anteprima in Sardegna fino a mercoledì 19 aprile. L’iconico trofeo (che dal 2000 viene consegnato al vincitore del Giro) è stato rivestito in oro rosa per celebrare l’edizione numero 100 della corsa. Non mancheranno, ovviamente, le maglie della 100esima edizione del Giro, prima fra tutte la maglia rosa. Le maglie ufficiali di quest’anno, prodotte ed ideate da Santini maglificio sportivo, sono proprio quelle che identificheranno i leader delle classifiche nel corso del Giro d’Italia 100 e tre di esse sono legate agli sponsor Enel, Banca Mediolanum ed Eurospin.

Cento è un numero rotondo e storico. Sono passate novantanove edizioni, un viaggio nella storia dell’Italia ed un punto di riferimento dell’epopea sportiva. All’aeroporto di Cagliari si respirerà l’atmosfera della corsa e si potrà percepire la forza evocativa di alcuni campioni che hanno fatto la leggenda del Giro. «La Regione – spiega l’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas - ha voluto essere protagonista di un grande evento come il centenario del Giro: in Sardegna ci sarà la Grande partenza e le prime tre tappe che attraverseranno tante città e paesi dell’Isola. Sarà una grande festa e ci stiamo preparando per presentarci nel migliore dei modi agli occhi del mondo, non solo come destinazione turistica balneare estiva ma come meta ideale per le attività outdoor e sportive in gran parte dell’anno. Grazie anche agli stanziamenti di 15milioni di euro per la nuova rete ciclabile regionale, vogliamo potenziare il segmento del cicloturismo che è in grado di aprirci nuovi mercati e intercettare viaggiatori che cercano un’esperienza di viaggio a diretto contatto con la natura e la vita locale». «Con orgoglio ospitiamo il Trofeo senza fine, simbolo della corsa che da cento anni racconta uno sport ma anche la storia del nostro Paese - dichiara Gabor Pinna, vicepresidente di Sogaer, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari - Oggi, grazie alla sinergia con l’Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna, inizia dall’aeroporto di Cagliari il conto alla rovescia in vista della Grande partenza del Giro d'Italia, importante occasione di promozione della nostra bellissima Isola».
21:59
Il Trofeo senza fine è arrivato nella hall dell’aeroporto, dove sarà possibile vederlo fino alle ore 15 di mercoledì 3 maggio, quando verrà trasferito nel centro cittadino in attesa della Grande Partenza di venerdì prossimo
26/4/2017
La "Panini" celebra la 100a edizione del Giro d’Italia in partenza dalla città di Alghero con una novità assoluta. 388 figurine adesive e 22 card in un album di 64 pagine. Previste diverse sezioni speciali
27/4/2017
L´attraversamento dovrebbe avvenire tra le 13 e le 13:30 e le strade saranno chiuse dalle ore 11 alle ore 14 circa. Il percorso scelto taglierà in due la città sulla direttrice di via Roma
27/4/2017
Il parco Riva Azzurra lungo la spiaggia di Cannigione sarà il cuore della manifestazione che offrirà musica, degustazioni e animazione con oltre 180 atleti di varie associazioni sportive prima e dopo il passaggio dei ciclisti in gara
27/4/2017
Il 1° Maggio saranno allestiti 60 espositori provenienti da tutta la Sardegna dedicati alla promozione del territorio con prodotti tipici dell’agroalimentare e dell’artigianato isolano
27/4/2017
L’appuntamento immancabile nel calendario delle manifestazioni tortoliesi destinate ai più piccoli e alla valorizzazione della cittadina, del suo ambiente e del territorio, che quest’anno omaggerà la Corsa Rosa
© 2000-2017 Mediatica sas