Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Stabilizzazioni, bando in Regione
Red 21 aprile 2017
È stato pubblicato l’avviso, rivolto ai lavoratori interessati, per acquisire i documenti necessari alla predisposizione della banca dati, passaggio fondamentale per completare la procedura delle stabilizzazioni
Stabilizzazioni, bando in Regione


CAGLIARI - Passi avanti in Sardegna nel Piano per il superamento del precariato nel sistema Regione. È stato infatti pubblicato l’avviso, rivolto ai lavoratori interessati, per acquisire i documenti necessari alla predisposizione della banca dati, passaggio fondamentale per completare la procedura delle stabilizzazioni.

«Il superamento del precariato è una priorità e vogliamo concludere tutte le procedure nel più breve tempo possibile secondo quanto previsto dalla legge 37 approvata nello scorso mese di dicembre dal Consiglio regionale. Nell'esclusivo interesse dei lavoratori è ora necessario armonizzare, sulla base di un’intesa tra Giunta e Governo, la normativa regionale con le imminenti novità che caratterizzeranno il quadro nazionale. Attraverso l’intesa sarà più agevole avere, entro breve tempo, riferimenti normativi certi e completare il percorso» sottolinea l’assessore del Personale Filippo Spanu.

I lavoratori precari devono far pervenire alla Direzione generale dell’Organizzazione e del Personale, nonché alle amministrazioni del sistema Regione in cui hanno prestato attività lavorativa, la richiesta di inserimento dati, la copia conforme all’originale dei contratti di lavoro, il curriculum vitae in formato europeo e copia del documento di identità.

La documentazione deve essere inviata, entro il prossimo 4 maggio, alla Direzione generale del Personale e alle amministrazioni del sistema Regione che hanno stipulato il contratto di lavoro attraverso una delle seguenti modalità: posta elettronica certificata da casella personale dell’interessato, indicando nell’oggetto “Banca dati stabilizzazione” seguito dal proprio nome e cognome oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indicando nella busta “Banca dati stabilizzazione”. L’avviso è stato pubblicato nel sito istituzionale della Regione Sardegna.
Commenti
13:09
Il Segretario Giuseppe Luigi Cucca plaude alla ripresa degli investimenti da parte di ENI nel nord Sardegna, che consentiranno la riqualificazione del sito industriale attraverso la produzione di bio-plastiche e di altri prodotti innovativi
8:03
Dopo il comune di Alghero, in materia di politiche per le famiglie, la Regione autonoma della Sardegna e la Provincia autonoma di Trento vanno verso la firma dell’intesa. I contenuti sono stati anticipati dall’assessore regionale delle Politiche sociali Luigi Arru
26/5/2017
Regione ed imprese a confronto sui temi dell’export, ieri a Sassari, grazie all’evento organizzato dall’Assessorato regionale dell’Industria e presieduto dall’assessore Maria Grazia Piras, per fare il punto sulle numerose iniziative legate al Programma triennale di internazionalizzazione varato due anni fa per una dotazione finanziaria di 16milioni di euro
26/5/2017
«E´ colpa degli appalti e del bilancio armonizzato dello Stato italiano», dichiara l´assessore regionale dei Lavori pubblici Paolo Maninchedda
26/5/2017
L´assessore regionale è intervenuto ieri al Forum Pa, in rappresentanza della Regione Sardegna e nel ruolo di coordinatrice della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e ha parlato della strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile
26/5/2017
«Per la funzione di controllo, è fondamentale il “sistema”», dichiara l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, a proposito della riforma delle Arpa
26/5/2017
La Regione, in occasione del Forum Pa, è stata premiata a Roma per i progetti sullo Sportello unico dei servizi e Social wall. «Buon punto di partenza», sottolinea l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu
26/5/2017
«Riconoscere il ruolo delle Regioni», questa la posizione ribadita dall´assessore degli Affari generali Filippo Spanu, in rappresentanza del presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
© 2000-2017 Mediatica sas