Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Reati contro il patrimonio: ricercato arrestato a Sassari
Red 19 aprile 2017
Ieri sera, il locale reparto motociclisti del Comando di Polizia municipale ha arrestato un 34enne condannato per reati contro il patrimonio, ricercato per sospensione pena concorrente
Reati contro il patrimonio: ricercato arrestato a Sassari


SASSARI - Nella tarda serata di ieri (martedì), il reparto motociclisti del Comando di Polizia municipale di Sassari nel corso di un controllo all'interno dei giardini pubblici, in Corso Margherita di Savoia, ha intercettato un uomo, già noto alle Forze dell'ordine per precedenti di polizia giudiziaria e, specificamente, per essersi reso responsabile di reati contro il patrimonio. L'uomo, che era in compagnia di alcuni conoscenti, alla vista degli agenti si è immediatamente spostato in direzione di Via Torre Tonda, presumibilmente nel tentativo di evitare un controllo sulla sua identità.

Immediatamente raggiunto da due unità moto-montate, non ha opposto resistenza fornendo, su specifica richiesta, le proprie generalità. Il 34enne sassarese è risultato essere destinatario di un'ordinanza adottata dalla Procura generale della Repubblica alla locale Corte d'appello, in relazione ad un decreto del magistrato di sorveglianza di Bologna, che disponeva la sospensione provvisoria dell'affidamento ai servizi sociali e la carcerazione con accompagnamento nell'istituto di detenzione più vicino.

L'uomo è stato tradotto dagli agenti nell'istituto penitenziario di Bancali. Dopo controlli, è risultato che il 34enne stava scontando una pena concorrente nella comunità di San Patrignano, da cui si sarebbe allontanato circa un mese fa facendo perdere le proprie tracce.
15:22
Questa mattina, gli agenti della Sezione Volanti ed unità della Squadra Mobile, hanno arrestato un 50enne di Sorso, già noto alle Forze dell´ordine, per tentato omicidio
20/4/2018
Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato due sassaresi, di36 e 33 anni, ritenuti responsabili dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di banconote falsificate e detenzione abusiva di cartucce
12:14
Nella periferia del capoluogo gallurese, i poliziotti hanno sottoposto ad un controllo una roulotte, il quale 64enne proprietario, già noto alle Forze dell’ordine, sentendosi scoperto, gli ha spontaneamente consegnato un sacchetto di plastica, contenente svariato materiale metallico, artigianalmente modificato al fine di essere utilizzato come canna per pistola, numerose cartucce e due pistole giocattolo modificate
© 2000-2018 Mediatica sas