Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSpettacoloConcerti › Ritorna ad agosto il festival jazz di Favata
Red 19 aprile 2017
Il festival jazz nato sulle Bocche di Bonifacio nel 2001, si svolgerà a Santa Teresa Gallura da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre.i saranno anche mostre d’arte, workshop musicali, visual art con le nuove tecnologie e laboratori in modo da attivare l’interesse di pubblici differenziati
Ritorna ad agosto il festival jazz di Favata


OLBIA - Musica sulle Bocche, il festival jazz nato sulle Bocche di Bonifacio nel 2001, si svolgerà a Santa Teresa Gallura da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre. Lo scenario naturale della Gallura e la programmazione dei concerti in ore inusuali come il tramonto e l’alba hanno creato intorno al festival Musica sulle Bocche un immaginario potentissimo. L’edizione 2017 si colloca in una linea di continuità con gli anni precedenti e presenta grandi nomi dell’attuale scena jazz mondiale, della musica elettronica e della sperimentazione, con intersezioni verso la musica popolare del mondo e della Sardegna.

Il programma di concerti presenta alcuni dei più noti rappresentanti della scena jazz come il pianista polacco Marcin Wasilenski con il suo trio e il francese Thomas De Pourquery con il gruppo Supersonic e la musica ispirata a Sun Ra. Ma sono importanti anche i luoghi: sarà proprio la Valle della luna a ospitare l'inaugurazione del festival, affidata a Murcof, messicano di stanza a Barcellona. Suoni elettronico-ambient. Ma lo spettacolo sarà anche la natura: il concerto sarà al tramonto.

Altri ospiti: Filippo Vignato, Roberto Ottaviano e poi la produzione originale Tangerine, diretta da Enzo Favata e ispirata al suono psichedelico dei Tangerine Dream. Ancora elettronica con Sebastian Plano. Ma anche musiche popolari con la giapponese Miki Imai e i sardi Cantores di Cuglieri. Spazio anche ai giovani talenti nella serata finale. Non solo musica: a Igort, uno dei padri del graphic novel in Italia, è affidata la creazione di una sua opera originale per l'edizione 2017.
Accanto ai concerti, sono previsti come sempre altri eventi: mostre d’arte, workshop musicali, visual art con le nuove tecnologie e laboratori in modo da attivare l’interesse di pubblici differenziati.

Nella foto: un concerto alla Valle della Luna
Commenti
22:26
La Scuola media n.3 Pasquale Tola ha ospitato in esclusiva un concerto che ha visto come protagonisti il musicista basco Kepa Junkera ed il duo sardo Fantafolk (Andrea Pisu e Vanni Masala)
20:12
Domani sera, il May Mask ospiterà il live con Hbol ed Etnopsychic trip project, terzo appuntamento di Hangar, nuovo spazio di sperimentazione performativa, visiva, sonora, letteraria e poetica, organizzato da Industrie Stirner nello spazio di Via Giardini. Improvvisazioni sonore “ritual industrial” risultato della fusione di due territori di ricerca espressiva e sperimentale del collettivo-etichetta musicale Trasponsonic
26/4/2017 video
Una folla immensa per assistere al concerto di Eugenio Finardi, il cantautore rock con oltre 40 anni di carriera con brani di successo che hanno segnato la discografia italiana. Migliaia di persone hanno salutato l’artista decretando il successo del 25 aprile in musica al Parco di Balai, una manifestazione che quest´anno è stata inserita all´interno del cartellone “Pasqua con Andrea”
27/4/2017
Un concerto per dedicare alla Sardegna, nella giornata della sua celebrazione, un percorso musicale articolato in cinque mini-programmi
27/4/2017
Domenica prossima, 30 aprile appuntamento alle 14,00 e alle 17,00 con due spettacoli di Raimondo Dore, Salvatore Maltana, Massimo Russino, pianoforte contrabbasso e batteria
30/12/2016
La star del Capodanno sassarese è Raphael Gualazzi che si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”. Proroghe orari nei locali
© 2000-2017 Mediatica sas