Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteRiti › Gianmarco Manca, venerdì il nuovo parco
Red 19 aprile 2017
Venerdì mattina, è in programma la cerimonia di intitolazione del parco cittadino in località Maria Pia–Viale primo maggio al caporal maggiore scelto algherese. Modifiche alla viabilità ad Alghero
Gianmarco Manca, venerdì il nuovo parco


ALGHERO - Venerdì 21 aprile, si terrà ad Alghero la cerimonia di intitolazione del parco cittadino in località Maria Pia–Viale primo maggio al caporal maggiore scelto Gianmarco Manca. La cerimonia prevede alle ore 9.15, sul Sagrato della Chiesa di San Marco, in Piazza Venezia Giulia, a Fertilia, il ritrovo delle autorità e cittadini, a cui seguirà, un quarto d'ora dopo, la Santa Messa.

Alle 11.15, inaugurazione del Parco intitolato al caporal maggiore scelto Gianmarco Manca. Seguiranno le dichiarazioni del sindaco di Alghero Mario Bruno, delle autorità civili e militari e di un rappresentante della famiglia Manca. In occasione della cerimonia, sarà in vigore l'ordinanza con una temporanea disciplina della circolazione veicolare riportata di seguito.

In Piazza Venezia Giulia, dalle ore 8 alle 11, istituzione del divieto di sosta integrato con la zona rimozione per tutti i veicoli (dal divieto sono esclusi i veicoli delle Autorità partecipanti alla cerimonia). In Viale primo maggio, tratto compreso tra Largo Giuseppe Mastandrea e Via degli amici del rugby; in Via Calabria, tratto compreso tra Largo Giuseppe Mastandrea e Via Campania; in Via Campania, tratto compreso tra Via Calabria e Viale Europa; in Viale Europa, tratto compreso tra Via Campania e via Francesco Costantino. Ed ancora, in Via Francesco Costantino, dalle 10 e fino a cessate esigenze: istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli (dal divieto sono esclusi i veicoli delle autorità partecipanti alla cerimonia).

In Viale Europa, stalli di sosta adiacenti alla piscina comunale: dalle ore 8 e fino a fine cerimonia: istituzione del divieto di sosta integrato con la zona rimozione per tutti i veicoli (dal divieto sono esclusi i veicoli delle Autorità partecipanti alla cerimonia). In Viale primo maggio, stalli di sosta a pettine adiacenti il Parco Papa Giovanni Paolo II (pineta Maria Pia) nel tratto compreso tra l’ingresso carrabile all’ospedale e l’aiuola spartitraffico posta all’intersezione con Via Francesco Costantino: dalle 8 e fino a fine cerimonia: istituzione del divieto di sosta integrato con la zona rimozione per tutti i veicoli. In Via degli amici del rugby, dalle ore 8 e fino a fine cerimonia: istituzione del divieto di sosta integrato con la zona rimozione su ambo i lati della carreggiata ed istituzione del senso unico di circolazione con direzione da Viale primo maggio a Via della Tramontana.

Nella foto: Gianmarco Manca
8:27 video
In Piazza Sventramento il ricordo dei caduti civili, in Piazza Porta Terra quello dei militari e partigiani. Commovente cerimonia per la Festa Nazionale della Liberazione quella andata in scena ad Alghero in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile. Le immagini del corteo istituzionale al quale hanno preso parte molti politici e semplici cittadini
25/4/2017 video
Il primo cittadino ha voluto dedicare ai caduti una poesia “Alle fronde dei salici” di Salvatore Quasimodo, «poche parole che ci riportano in quegli anni durissimi quando sorridere era praticamente impossibile» ha detto «ma quel vento cambiò direzione il 25 aprile del 1945 quando iniziò la liberazione del territorio italiano dall’antifascismo e dalle sue storture».
9:52
Quella del 25 aprile è stata una giornata all’insegna della fede e della ormai centenaria tradizione. Le porte delle chiesette di Balai si sono aperte alla città per celebrare il rito in onore di Santu Bainzeddu patrono dei Massai
© 2000-2017 Mediatica sas