Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Pasquetta alcoolica: cinque denunce
Red 20 aprile 2017
Nella notte tra lunedì e martedì, una volante del Commissariato di Pubblica sicurezza di Siniscola è intervenuta al Tph, dove era stato segnalato un gruppo di giovani che stavano danneggiando il locale di Budoni
Pasquetta alcoolica: cinque denunce


BUDONI – Poco oltre la mezzanotte di martedì, una volante del Commissariato di Pubblica sicurezza di Siniscola impegnato nel servizio di controllo del territorio, è intervenuta nel locale Tph di Budoni, dove era stato segnalato un gruppo di giovani che stavano danneggiando il locale, creando tutti i presupposti di un pericolo di rissa con gli altri clienti. Pronto l’intervento degli agenti di Polizia che capito che si trattava, in pratica, di un raid vandalico, hanno acquisito le descrizioni degli autori e la loro direzione di fuga e, a circa 300metri dal locale, sono riusciti ad intercettare e fermare cinque persone, che hanno ammesso di aver avuto poco prima dei problemi con i proprietari del Tph, perché non gli avevano voluto somministrare bevande alcoliche.

I poliziotti, nel ricostruire la vicenda, hanno accertato che i cinque, una volta entrati nel locale già visibilmente ubriachi, erano andati in escandescenza nel momento in cui personale del bar li aveva invitati a desistere dal consumare ulteriori bevande alcoliche. Quindi, in evidente stato d’ebbrezza, avevano aggredito prima i dipendenti del bar e poi, aver rovesciato bicchieri e tavolini, si erano impossessati di alcune parti di un “fungo elettrico” (utilizzato nei mesi invernali per riscaldare l’ambiente), con cui minacciavano la cinquantina di clienti presenti, di cui (per fortuna) nessuno è rimasto ferito anche se, stando alle testimonianze, è stata molta la paura per tutti i presenti.

Espletata tutta l’attività investigativa , gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Siniscola, sono riusciti a ricostruire l’intera vicenda. A quel punto, un 51enne, un 24enne, un 22enne, un 28enne ed un 48enne sono stati denunciati, in stato di libertà, per il reato di danneggiamento in concorso, non escludendo che a carico degli stessi verranno adottate misure di prevenzione da parte del questore di Nuoro per dare un forte segnale al rispetto della legalità sul territorio.
20:27
Il presidente del Consiglio regionale è intervenuto in merito alla busta intimidatoria contenente delle cartucce ed una lettera di minacce rivolte a Gian Luigi Farris, ritrovata questa mattina in municipio dallo stesso primo cittadino
16:31
Questa mattina, due funzionati della locale Prefettura sono stati arrestati su disposizione della magistratura dai Carabinieri del Comando provinciale, perchè accusati di turbativa d´asta relativa ad appalti pubblici
13:36
Le indagini sono scaturite dalla testimonianza proprio della denunciata che, vicina di casa, in un primo momento aveva dichiarato di avere visto uscire una persona dalla casa dell’avvocato
25/5/2017
Un 43enne olbiese si è suicidato nel carcere di Sassari. Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra attacca la direzione della casa di reclusione
16:12
Dopo il finto ordigno sistemato davanti al suo bar all´alba del 28 aprile, stavolta sono state inviate al primo cittadino Gian Luigi Farris quattro cartucce calibro 12 ed una lettera minatoria, che lui stesso ha trovato in una busta davanti al municipio
10:26
83 per la precisione le posizioni risultate irregolari ai controlli della Guardia di Finanza di Cagliari. Un lavoro certosino di verifica delle transazioni compiute dalla movimentazione di denaro
25/5/2017
Mercoledì notte, alcuni ignoti sono penetrati nell´appartamento di Via Firenze, legando l´uomo. Poi, hanno aperto la cassaforte a muro, asportando denaro e gioielli. Il pensionato è stato accompagnato per accertamenti all´ospedale San Martino di Oristano
24/5/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
© 2000-2017 Mediatica sas