Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaTeatro › Al teatro Parodi la comicità della Scuccimarra
Mariangela Pala 21 aprile 2017
Risate assicurate nello spettacolo di Grazia Scuccimarra, attrice comica di straordinaria intelligenza e cultura, che sa come prendere il suo pubblico, e travolgerlo con la sua verve. Lo spettacolo “Sono una donna Laceroconfusa” messo in piedi dalla compagnia teatrale “Il Graffio” è in programma sabato 22 aprile alle 21 al teatro Andrea Parodi
Al teatro Parodi la comicità della Scuccimarra


PORTO TORRES - Fenomeni di costume, variazioni nei rapporti sociali e sentimentali raccontati con ironia da una vera professionista della comicità. Risate assicurate nello spettacolo di Grazia Scuccimarra, attrice comica di straordinaria intelligenza e cultura, che sa come prendere il suo pubblico, e travolgerlo con la sua verve. Lo spettacolo “Sono una donna Laceroconfusa” messo in piedi dalla compagnia teatrale “Il Graffio” è in programma sabato 22 aprile alle 21 al teatro Andrea Parodi.

L’attrice con la sua maliziosa analisi dei pregi e dei difetti di chi ci circonda e con la sua critica irriverente della società e della politica garantisce uno spettacolo esilarante. Sempre in modo gradevole, però, attraverso un divertente e serrato dialogo con il pubblico che si riconosce nelle situazioni che racconta, e che si sbellica dalle risate. Due brillanti e scoppiettanti ore di palcoscenico per puntare il dito contro i paradossi della società (enti, persone, concetti, esperienze che hanno compromesso la scala di valori a cui si è creduto per tanto tempo).

In altri termini, una satira serrata e mordente, un esilarante corso di orientamento “all’esistere”, una lezione semplice e irrevocabile, diretta e micidiale, arguta e sofisticata, nello stile intelligente, appassionato e coerente tipico di Grazia Scuccimarra. Lo spettacolo gode di un ritmo battente, di tempi comici eccellenti e di molti momenti felici e irresistibili, che offrono l’occasione di grandi risate ed applausi a scena aperta. Il monologo chiude la stagione teatrale con il Festival “Etnia e teatralità” organizzata dalla compagnia teatro Sassari. Le musiche sono di Grazia Scuccimarra e Pino Cangialosi.
21:04
La Stagione lirica 2017 dell´Ente concerti Marilisa De Carolis ha preso il via con una versione dell´opera pucciniana molto apprezzata dal pubblico, che ha assiepato in ogni ordine di posto il Teatro Comunale di Sassari
© 2000-2017 Mediatica sas