Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazioneCiclat firma, finisce l´era Aimeri
S.O. 21 aprile 2017
Finisce ad Alghero l´era Aimeri-Ambiente 2.0-Energetikambiente. Dal 26 aprile il servizio di nettezza urbana sarà gestito dalla Ciclat Trasporti Soc. Coop. e suoi associati. Firmato anche il contratto. Appello di Selva: senso di responsabilità
Ciclat firma, finisce l´era Aimeri


ALGHERO - Finisce dopo alcuni anni di proroga ad Alghero l'era Aimeri-Ambiente 2.0-Energetikambiente. E probabilmente in pochi in città sentiranno la mancanza. Difficile, infatti, non aver constatato negli anni l'assoluta inadeguatezza degli standard sul fronte del decoro e della pulizia. Un vero incubo almeno dal lontano 2006 lo ha definito in più occasioni il Quotidiano di Alghero, senza alcuna possibilità di smentita. Problemi, ritardi e incuria che si riscontrano anche in questi giorni, con la società che evidentemente ha tirato i remi in barca dopo la conferma dell'esclusione dall'appalto per mano dei giudici.

Firmato questa mattina (venerdì) in Comune il nuovo contratto che disciplina il servizio di nettezza urbana affidato alla Ciclat Trasporti Soc. Coop. Come confermato dallo scorso mese di febbraio in seguito alla consegna in via d'urgenza dell'appalto, la nuova ditta prenderà avvio ufficialmente dalla giornata di mercoledì 26 aprile. Nel frattempo sono molteplici le operazioni in corso d'opera, in previsione del definitivo passaggio di consegne, sia sul fronte del personale che della logistica. Accantieramento che ha determinato l'obbligatoria chiusura al pubblico dei due ecocentri cittadini in località Galboneddu e Ungias, per permettere le operazioni di sgombero e conferimento in discarica di tutte le estrazioni presenti e la successiva sostituzione dei cassoni [LEGGI].

«Mai come in questi giorni è necessario un grande senso di responsabilità da parte di tutti i cittadini, commercianti e attività produttive» è l'appello dell'assessore all'Ambiente, che conferma la massima attenzione sull'azienda affinchè garantisca fino all'ultimo giorno tutte le risorse disponibili. «Solo così possiamo superare le difficoltà inevitabilmente riscontrabili col cambio di operatore - conclude Raniero Selva - consapevoli che il rinnovato capitolato porterà un servizio più efficiente e moderno, ma solo col quotidiano impegno di tutti si otterranno i vantaggi auspicati in termini di decoro e pulizia urbana».

Nella foto: l'assessore all'Ambiente del Comune di Alghero, Raniero Selva, con lui la consigliera Carta
8:47
Martedì 27 giugno l’ultimo incontro in piazza Umberto I, sempre alle 18, con i residenti del centro storico, di Monte Angellu e gli operatori e i cittadini interessati a discutere dell´altra metà del territorio comunale, l´isola dell´Asinara
24/6/2017
Alle 18 riunione del consiglio comunale con la convalida degli eletti e la presentazione delle linee programmatiche del primo cittadino Antonio Diana
© 2000-2017 Mediatica sas