Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaSalute › Vaccini, Wheeler spaventa l´Anci
Mariangela Pala 21 aprile 2017
A seguito delle dichiarazioni sui vaccini fatte dal sindaco Sean Wheeler in consiglio comunale il presidente dell’Anci, Emiliano Deiana, ha inviato una lettera a tutti i 377 sindaci della Sardegna invitando le amministrazioni a trattare materie scientifiche delicate col massimo della cautela e della prudenza
Vaccini, Wheeler spaventa l´Anci


PORTO TORRES - Continua a far discutere la mozione del Partito democratico sui vaccini. A seguito delle dichiarazioni sui vaccini fatte dal sindaco Sean Wheeler in consiglio comunale il presidente dell’Anci, Emiliano Deiana, ha inviato una lettera a tutti i 377 sindaci della Sardegna invitando le amministrazioni “a trattare materie scientifiche delicate oggetto di dibattiti pubblici anche cruenti, a titolo di esempio la questione dei vaccini – col massimo della cautela e della prudenza”.

Il primo cittadino si era astenuto sulla mozione Pd affermando:«Ho delle perplessità - ha commentato il sindaco - a volte ci piacerebbe pensare che ogni cittadino possa essere libero di autodeterminarsi in base alla propria sensibilità. Non sappiamo quali effetti i vaccini possano avere. Ho incontrato delle persone che mi hanno detto che il loro figlio è diventato autistico a seguito di una vaccinazione, ma per carità potrebbe essere una coincidenza»

Una missiva breve in cui si sottolinea che “la scienza, la medicina, la ricerca hanno fatto fare alla nostra comunità passi in avanti decisivi per combattere malattie che falcidiavano intere generazioni” consentendo un miglioramento della qualità della vita e un aumento esponenziale dell’età media della popolazione. Il presidente dell’Anci come la responsabilità dei sindaci in materia sanitaria sia fondamentale e pertanto invita loro ad esercitarla “alla prudenza e al discernimento, secondo quanto prevedono la scienza, la medicina, la ricerca e le loro risultanze accreditate dagli organismi nazionali e internazionali”.
© 2000-2017 Mediatica sas