Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaEnogastronomia › Agriturismo a gonfie vele: numeri record
Red 22 aprile 2017
Nonostante le festività pasquali siano trascorse da una sola settimana, gli agriturismo Campagna Amica che hanno registrato il pienone da nord a sud della Sardegna hanno già i centralini intasati per i prossimi due lunghi week-end in cui si festeggerà la festa della Liberazione e del Lavoro
Agriturismo a gonfie vele: numeri record


CAGLIARI - C’è sempre più attenzione verso gli agriturismo. Nonostante le festività pasquali siano trascorse da una sola settimana, gli agriturismo Campagna Amica che hanno registrato il pienone da nord a sud della Sardegna hanno già i centralini intasati per i prossimi due lunghi week-end in cui si festeggerà la festa della Liberazione e del Lavoro. Il target è di solito la famiglia con figli a seguito che cerca una giornata di relax in campagna lontana dal caos della città. Cambiano poi la provenienza e le abitudini.

A S’ena Frisca, a Tissi, Riccardo Piras ha registrato per Pasqua e Pasquetta il tutto esaurito con prenotazioni arrivate in grande anticipo. «Ma negli ultimi giorni ci hanno chiamato ugualmente in tantissimi – spiega – alcuni anche alle 13.30 del giorno di Pasquetta». Per i prossimi due fine settimana invece «le prenotazioni stanno arrivando ma molto più lentamente. Lavoreremo bene ma non ci sarà la calca dello scorso fine settimana». Diversa la situazione nell’agriturismo Archelao a Oristano. «Sia a Pasqua che a Pasquetta abbiamo lavorato di più rispetto agli anni scorsi, ma le prenotazioni sono state last minute. Per il 25 aprile invece abbiamo già molte prenotazioni e diverse le aspettiamo nei prossimi giorni», dichiara Sandro Dessì. Il tipo di clientela è invece molto simile. Dai trent’anni in su, di solito famiglie o gruppi di famiglie in cerca di intimità e tranquillità.

«In questo periodo, i nostri clienti sono per lo più stranieri, pochissimi italiani – spiega Laura Zucca, dell’agriturismo Sa Scalitta di Carbonia - Famiglie che vogliono conoscere il territorio e trascorrere intere giornate immersi nella natura, magari passeggiando a cavallo». «Gli agriturismo Campagna Amica sono sempre più le mete preferite da chi vuole trascorrere ore e giornate alternative in pieno relax – spiega il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu - Il clima famigliare e il contatto con la terra e gli animali sono il clima ideale per staccare dalla quotidiana vita frenetica».
22/5/2017
L’Ammoddigadu prodotto dal panificio Madrigosas, proposto dal gruppo folk Nostra Signora di Talia si aggiudica il primo posto. Secondo classificato è lo Zichi del gruppo Sas Bonorvesas di Bonorva e terzo il Carasau del gruppo Santu Jacu di Orosei
© 2000-2017 Mediatica sas