Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaEconomiaAeroporto › Aprile super per lo scalo di Olbia: +31%
P.P. 8 maggio 2017
Il mese di aprile si chiude con un record storico di 146.197 passeggeri, in incremento del 31% (+34.209) rispetto all’anno precedente. In crescita sia il segmento dei passeggeri stranieri sia di quelli domestici
Aprile super per lo scalo di Olbia: +31%


OLBIA - Inizio di stagione positivo per la Gallura e per l’Aeroporto Olbia Costa Smeralda che chiude il mese di aprile con un record storico di 146.197 passeggeri, in incremento del 31% (+34.209) rispetto all’anno precedente. In crescita sia il segmento dei passeggeri stranieri sia di quelli domestici, in aumento rispettivamente del +38% e del +25% se si prende in considerazione lo stesso mese del 2016. Da segnalare come il 45% dei passeggeri totali registrati ad aprile abbia viaggiato su rotte da/per destinazioni internazionali, a conferma della crescente appetibilità del territorio nei mercati esteri anche nei mesi di spalla.

Il mese appena trascorso conferma il trend positivo del 2017. Dal primo gennaio al 30 aprile, infatti, i passeggeri transitati al Costa Smeralda sono stati 289.576, in crescita del +16% rispetto al 2016. Soddisfatto Silvio Pippobello, amministratore delegato dell’Aeroporto di Olbia: «Come da previsioni, quello del 2017 è stato per il nostro aeroporto l’aprile migliore di sempre in termini di traffico passeggeri, complice un calendario favorevole (Pasqua, 25 aprile e Primo Maggio) che ha rappresentato per numerosi turisti e locali l’occasione per organizzare una vacanza o un lungo fine settimana. Riteniamo positiva anche la sinergia tra i principali attori del sistema turistico: aeroporti e compagnie aeree, che hanno aumentato l’offerta di voli nei mesi di spalla; operatori alberghieri, i quali hanno colto l’opportunità e deciso di anticipare rispetto al passato l’apertura delle strutture ricettive; istituzioni locali e regionali, le quali hanno profuso notevoli sforzi per organizzare eventi e manifestazioni capaci di creare motivazioni di viaggio».

Positovo il commento di Paolo Manca, Presidente di Federalberghi: «Questi dati positivi ci confermano la bontà del progetto di collaborazione che sta andando avanti tra Geasar e Federalberghi Sardegna sulla base della condivisione delle informazioni, che ci ha permesso una migliore analisi e profilazione dei nostri clienti e di indirizzare meglio gli investimenti coinvolgendo 70 imprese associate in Gallura nel Nuorese e nell’Ogliastra che rappresentano 250 strutture ricettive e quasi il 60% dei posti letto nell’Isola per un totale di oltre 4,5 milioni di presenze ospitate lo scorso anno».
Commenti
20/10/2017
Succede a Mauro Maia. E’ stato nominato presidente e rappresentante dell’azionista di maggioranza F2i durante la seduta odierna del Consiglio di amministrazione della società che gestisce l'aeroporto di Alghero
20/10/2017
Lo conferma l´assessore ai Trasporti della Regione Sardegna che annuncia la richiesta ufficiale di proroga avanzata al Ministero. Alghero e Olbia seguiranno, per cause diverse, la stessa sorte di Cagliari. Cappellacci chiede le dimissioni di Pigliaru
© 2000-2017 Mediatica sas