Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLingueArrés és, giovedì i video all´Òmnium
Red 9 maggio 2017
Presso la sala Siotto di Via G. Marconi n° 10, si terrà la proiezione di tre dei video che hanno partecipato alla terza edizione del concorso “Arrés és”, promosso dall’Òmnium Cultural de l’Alguer e dalla Società Umanitaria di Alghero
Arrés és, giovedì i video all´Òmnium


ALGHERO - Giovedì 11 maggio alle ore 17.30 presso la sala Siotto di Via G. Marconi n° 10, si terrà la proiezione di tre dei video che hanno partecipato alla terza edizione del concorso “Arrés és”, promosso dall’Òmnium Cultural de l’Alguer e dalla Società Umanitaria di Alghero.

I video presentati durante questa serata sono: “1° rally ciclistic scout del Garda, 1968” realizzato da Giuseppe Sini che racconta dell’ esperienza vissuta durante un lungo viaggio fatto, nel 1968, dallo stesso autore e da altri giovani scout algheresi che condividevano la passione per la bicicletta; seguirà “Una gruta de sòmiu” presentato da Giampiero Mulas e dal Grup Espeològic alguerés e vincitore ex aequo del premio “ Arrés és” sezione professionisti, che racconta l’esplorazione di una delle grotte che si trovano all’interno del territorio selvaggio e fantastico del Parco Regionale di Porto Conte, e che descrive con bellissime immagini il nostro inestimabile patrimonio ambientale; ed infine, il video presentato da Giovanni Collu e vincitore ex aequo della sezione professionisti, “ Lo Dia que els peixos han escomençat a pescar”, realizzato insieme a Ines Veiga e Jordi Llorella Oriol che ricordando la cantante algherese Luciana Sari affronta il tema attuale delle prospettive di una lingua e cultura minoritaria in pericolo di estinzione.

Alla proiezione saranno presenti gli autori che presenteranno i loro video e dialogheranno col pubblico presente. L’iniziativa è gratuita e aperta al pubblico.
21/1/2018
Ieri mattina, gli uffici comunali di Porta Terra hanno ospitato un incontro tra il sindaco di Alghero Mario Bruno e la delegazione catalana composta dai rappresentanti della Plataforma per la Llengua, dal direttore del festival Barnasants e da giornalisti di diverse testate catalane
© 2000-2018 Mediatica sas