Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaAeroportoCt1, bando in Gazzetta europea
Red 9 maggio 2017
La speranza è che col nuovo bando si possano superare le numerose e gravi criticità a cui quotidianamente vanno incontro i sardi per poter vedere garantito il diritto alla mobilità
Ct1, bando in Gazzetta europea


CAGLIARI - Pubblicati oggi sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la nota informativa e il bando sull'imposizione degli oneri di servizio per le sei rotte tra gli aeroporti della Sardegna e gli scali di Linate e di Fiumicino. Dalla data odierna decorre quindi il termine di due mesi per la presentazione delle offerte di gara e quello di sei mesi entro il quale dovrà essere attivato il nuovo sistema.

«Abbiamo lavorato con impegno per predisporre un bando aperto e ampiamente inclusivo, che consenta a tutti i vettori aerei comunitari di partecipare e di competere per l’esercizio delle rotte della continuità territoriale principale», spiega il presidente Francesco Pigliaru. «Ci aspettiamo ora una risposta adeguata delle compagnie europee in grado di garantire servizi sempre più rispondenti alle esigenze della Sardegna e dei sardi».

«Dopo aver spiegato e motivato le nostre scelte in sede comunitaria, si chiude così la complessa fase di pubblicazione del nuovo bando sulla Continuità territoriale - dice l’assessore dei Trasporti Massimo Deiana. Il prossimo sistema sarà ancor più innovativo e avanzato del precedente e potrà essere un fondamentale strumento a tutela del diritto alla mobilità di tutti i sardi».
20/10/2017
Succede a Mauro Maia. E’ stato nominato presidente e rappresentante dell’azionista di maggioranza F2i durante la seduta odierna del Consiglio di amministrazione della società che gestisce l'aeroporto di Alghero
20/10/2017
Lo conferma l´assessore ai Trasporti della Regione Sardegna che annuncia la richiesta ufficiale di proroga avanzata al Ministero. Alghero e Olbia seguiranno, per cause diverse, la stessa sorte di Cagliari. Cappellacci chiede le dimissioni di Pigliaru
© 2000-2017 Mediatica sas