Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariTurismoTurismo › Crociere, 12mila turisti a Cagliari
Red 9 maggio 2017
Tra le ore 7 e le 12, sono attraccate nella rada di Cagliari la Msc Splendida (arrivata da Palermo e diretta a Palma di Majorca), l´Arcadia (da Dubrovnik), la Msc Armonia (da Mahon), la Norwegian Spirit (da Malaga) e l´Albatros (da Mahon)
Crociere, 12mila turisti a Cagliari


CAGLIARI – Questa mattina (martedì), 12mila turisti sono sbarcati da cinque navi da crociera a Cagliari. I moli Ichnusa, Rinascita e Sabaudo hanno accolto alcuni sbarchi turistici, mentre da una nave rimasta in rada, i passeggeri sono arrivati fino a Via Roma sui tender.

Il primo sbarco si è registrato alle ore 7, con la Msc Splendida, partita da Palermo e diretta a Palma di Majorca. A seguire, è arrivata l'Arcadia, proveniente da Dubrovnik. Alle 9, spazio alla Msc Armonia (da Mahon) ed alla Norwegian Spirit (da Malaga). Infine, alle ore 12, è arrivata l'Albatros, proveniente da Mahon.

Uno splendido aperitivo della stagione estiva per la città di Cagliari, che pare si sia fatta trovare pronta dalla festosa invasione dei turisti. Dopo il Giro d'Italia, una nuova grossa boccata d'aria per l'economica cittadina.
11:08
La Riviera del corallo entra nella rete del turismo di qualità del Mibact. Nei giorni scorsi, a Roma, l’assessore comunale alle Attività produttive Ornella Piras ha ratificato l’ingresso nel programma delle località marinare d’Italia
11:53
«Rafforziamo le finalità di valorizzazione turistica», ha dichiarato l´assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas, che ha presentato la proposta alla Giunta regionale
23/5/2017
La promozione si applica sulle linee Livorno-Olbia, Civitavecchia-Olbia e Civitavecchia-Porto Torres, se la prenotazione viene effettuata da 7 giorni prima della partenza ed entro il 30 giugno
24/5/2017
«Sono numeri positivi – è il commento dell’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas – ma non possiamo considerarli un punto di arrivo, semmai un punto di partenza: cresciamo anche perché stiamo sfruttando la congiuntura internazionale favorevole. È pertanto prioritario lavorare sin da oggi sul 2018, nello specifico sulla governance, il sistema turismo e sul consolidamento di prodotti e offerta da affiancare al balneare»
© 2000-2017 Mediatica sas